Giovani Democratici Enna, 400 firme raccolte contro chiusura Prefettura

Più di 400 firme raccolte in appena due pomeriggi di banchetto informativo e grande entusiasmo da parte di tutti i giovani democratici, promotori dell’iniziativa volta a scongiurare la chiusura della Prefettura di Enna.

“Non ci aspettavamo tutto questo coinvolgimento– afferma Salvatore Astorina, segretario comunale dei Giovani Democratici ennesi – eppure i cittadini ennesi si sono congratulati con noi e ci hanno chiesto di ripetere l’iniziativa nelle prossime settimane. Auspicavamo proprio una mobilitazione di tutti e questo è solo l’inizio”.

I giovani dem hanno spiegato, a chi veniva incuriosito dal banchetto, cosa comporterebbe per la città una chiusura della Prefettura di Enna e hanno chiesto all’intera comunità di opporsi con fermezza contro quest’ulteriore scippo fatto nei confronti del territorio.

I giovani democratici ringraziano chi ha voluto fare sentire la sua presenza in questi due giorni, prima di tutto la cittadinanza ennese che si è mostrata da subito sensibile alla causa, l’onorevole Mario Alloro, i consiglieri comunali del Partito Democratico e del Movimento 5 Stelle, a dimostrazione del fatto che questa battaglia non ha, e non deve avere, colore politico.

“Ci sarebbe piaciuto ringraziare in egual modo l’amministrazione Dipietro e i consiglieri afferenti all’amministrazione – fanno sapere i giovani dem – ma nessuno di loro ha ritenuto importante essere presente in piazza insieme a dei giovani che si stanno spendendo per la comunità.

Visite: 388

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI