Giornata Mondiale contro i Cambiamenti Climatici; gli studenti ennesi la celebrano a Pergusa

Una conferma per sfatare uno dei tanti luoghi comuni che i giovani d’oggi vivono all’insegna del qualunquismo e senza particolare valori. E’ quello che daranno domani 15 marzo gli studenti della provincia di Enna che in occasione della giornata mobilitazione mondiale contro i cambiamenti climatici vogliono dare un importante segnale alle istituzioni dicendogli che ci sono anche loro ed anche con loro si deve dialogare per importanti temi come quelli del rispetto dell’ambiene. E così domani nel paradiso ambientale per antonomasia della città di Enna come la riserva naturale speciale di Pergusa,, convocati dalla Federazione degli studenti della provincia di Enna, in collaborazione con associazioni ambientaliste come Legambiente, WWF, ma anche di corretti stili di vita e alimentari come Slow Food, si ritroveranno centinaia di studenti di istituti di Enna come il Liceo Classico, L’IPS Federico II, dell’IC Neglia, ma anche di Gagliano ed Agira per una bella giornata all’insegna del dibattito dei temi del rispetto dell’ambiente che sta portando avanti la “Giovanna D’Arco” del clima la studentessa svedese che “sfida i potenti” Greta Thunberg. La FDS ha invitato oltre che il Commissario Straordinario del Libero Consorzio dei Comuni (ente che gestisce la riserva naturale speciale di Pergusa) Ferdinando Guarino anche gli amministratori e rappresentanti dei Comuni della Provincia ma anche di altri enti che sono direttamente coinvolti nelle politiche del rispetto dell’ambiente. Quindi si prevede una bella giornata cui tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

Visite: 415

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI