Gioco d’azzardo, l’Adoc presenta i dati sulla dipendenza in Sicilia Domani incontro-dibattito a Palermo

Gioco d’azzardo, l’Adoc presenta i dati sulla dipendenza in Sicilia
Domani incontro-dibattito a Palermo

Palermo. Aumentano in Sicilia i giocatori d’azzardo che sono in maggioranza uomini disoccupati. I giochi più diffusi sono lotto, superenalotto e gratta e vinci. Questi sono solo alcuni dei dati raccolti nell’ambito del progetto “Con l’azzardo non si gioca”, che saranno discussi domani, mercoledì 15 novembre a Palermo, all’incontro organizzato dall’Adoc presso il “Panastudio Gruppo Editoriale” in via Francesco Crispi 11 a Palermo. L’appuntamento è alle 10. La rete di d’ascolto delle associazioni dei consumatori Aiutoludopatia promossa da Adoc, Acu, Associazione consumatori siciliani, Cittadinanzattiva, Lega consumatori e Sicilia consumatori, tutti partner del progetto finanziato dalla presidenza della Regione, è nata lo scorso febbraio. All’incontro di domani parteciperanno Alessandra Di Liberto, dirigente del Servizio Tutela Consumatori della Regione; Claudia Ciccia, responsabile della filiale di Palermo di Banca Popolare Etica; Silvia Lo Verde, psicologa e consulente regionale del Centro di Ascolto. E ancora Claudio Barone, segretario generale della Uil Sicilia, e Vittorio Alfisi, presidente della fondazione antiusura “Ss. Mamiliano e Rosalia”.

Visite: 128

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI