Gela: LO MINACCIA CON UNA PISTOLA: ARRESTATO DAI CARABINIERI VIENE TROVATO A COLTIVARE LA MARIJUANA

LO MINACCIA CON UNA PISTOLA: ARRESTATO DAI CARABINIERI VIENE TROVATO A COLTIVARE LA MARIJUANA

Butera (CL) –
I militari della Stazione CC di Butera, unitamente a quelli della Sezione Operativa del Reparto Territoriale di Gela, al termine di serrata attività di indagine, hanno proceduto ieri all’arresto di M.F., di anni 34, del luogo, già noto alle FF. di PP.
Lo stesso, durante la notte, per futili motivi, minacciava con una pistola il suo conoscente S.B., il quale datosi alla fuga dava l’allarme alla Centrale Operativa dei Carabinieri.
Le serrate indagini, immediatamente avviate dai militari della locale Stazione e condotte con l’immediato supporto del NOR del Reparto Territoriale di Gela, hanno permesso di individuare e identificare l’autore del reato al quale, a seguito di perquisizione domiciliare sono state rinvenute, oltre all’arma utilizzata per compiere il reato, una pistola marca Beretta cal. 7,65, anche due fucili da caccia cal. 12, tutte di proprietà del padre dello stesso, il quale è stato deferito, altresì, per l’omessa custodia delle armi. Nel corso della perquisizione, inoltre, sono state rinvenute alcune piante di canapa indiana e più di mezz’etto di sostanza stupefacente del tipo, hashish oltre a materiale per il peso, il taglio ed il confezionamento. Tutto il materiale e le armi sono state sottoposte a sequestro e l’uomo è stato associato in carcere a disposizione della Procura della Repubblica di Gela che coordina le indagini.

Visite: 124

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI