Gangi, il 15 e 16 luglio l’evento Memorie e tradizioni

Gangi, il 15 e 16 luglio torna l’appuntamento con “Memorie e tradizioni”. Storia, cultura e gastronomia nel “Borgo più bello d’Italia”

Un viaggio fra le tradizioni e gli antichi sapori del borgo medievale di Gangi, oggi anche Gioiello d’Italia, alla riscoperta delle eredità lasciate da chi, nei secoli scorsi, ha abitato queste terre.
“Memorie e Tradizioni” è un tuffo nel passato curato dagli organizzatori nei minimi dettagli. L’evento, in programma il 15 e 16 luglio p.v., si svolge nell’incantevole centro storico del comune madonita ed offre al visitatore l’opportunità di rivivere, lungo un percorso sapientemente allestito, usi, costumi, mestieri, ambientazioni che rappresentano il patrimonio immateriale di una comunità dalle forti radici rurali.
Filo conduttore della manifestazione è il cibo, con la riproposizione di piatti e sapori indissolubilmente legati alla tradizione contadina, alle abitudini agli usi ed ai costumi di una intera comunità. L’esaltazione del vero ed autentico km 0, quando il cibo veniva raccolto nei campi per essere portato a tavola, dove si celebrava il senso di comunità e di unità familiare. Elementi che hanno catturato l’attenzione di Slow Food Sicilia e della condotta Alte Madonie, partner dell’iniziativa ideata e realizzata dall’ASD Città di Gangi, con il sostegno del Comune di Gangi e della BCC “Mutuo Soccorso” e la collaborazione di numerose associazioni locali come la Pro Loco, la Fidapa e l’Associazione degli Anta.
“Ringrazio gli organizzatori della manifestazione per l’impregno profuso, in particolare quest’anno, per una manifestazione che ormai rappresenta una tappa imprescindibile dell’offerta turistico culturale del nostro comune – afferma il sindaco di Gangi Francesco Migliazzo – Memorie e Tradizioni ha mostrato in pochi anni, grazie alla sua formula vincente che unisce storia, costumi, tradizioni e gastronomia, di essere uno degli eventi più apprezzati delle migliaia di turisti che ogni anno visitano il nostro borgo.”
E’ già on line il sito internet con il programma della manifestazione e il format per prenotare il percorso storico – culturale – gastronomico.

Visite: 164

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI