Gal Rocca di Cerere; incontro con sindaci ed amministratori pubblici

La società Rocca di Cerere Geopark organizza un incontro per MARTEDI’ 16 FEBBRAIO 2016 alle ore 16,30 presso la sede della Confcommercio di Enna in Via Vulturo n.34 con i Sindaci dei Comuni dell’area GAL ed i rappresentanti delle istituzioni pubbliche gestori dei siti del Geopark per discutere del “ Sostegno allo sviluppo locale LEADER – (SLTP – sviluppo locale di tipo partecipativo) 2014-2020”.

Un incontro, con gli enti pubblici dell’area interessata dal GAL ROCCA DI CERERE, per continuare il confronto e la discussione sulla nuova programmazione comunitaria 2014-2020 con i quali mettere a punto la strategia complessiva per lo sviluppo locale del territorio.

A questo incontro ne seguiranno altri in particolare con le associazioni e gli operatori economici interessati a supportare e a realizzare operativamente la strategia che verrà definita in modo partecipativo.

Anche per gli obiettivi di Europa 2020, infatti, la Commissione Europea ha confermato la centralità del coinvolgimento delle comunità nel processo di individuazione ed attuazione delle strategie, in modo tale da radicare sempre di più lo sviluppo territoriale ai bisogni, alle necessità e alle capacità di tutti soggetti che in quel determinato spazio vivono ed operano.

Il territorio avrà dunque modo di esprimere la strategia di azione da adottare in funzione dei propri fabbisogni e delle specificità che sarà “tradotta” dal GAL Rocca Di Cerere nel Piano di Azione Locale, così come previsto dallo stesso Regolamento sullo sviluppo rurale, che assegna ai Gruppi di azione locale LEADER il compito di sintetizzare ed attuare queste strategie.

Una strategia di sviluppo che proseguirà nel solco di quella già attuata nel passato dalla Società Rocca di Cerere, concepita attraverso un continuo confronto con l’ampio partenariato pubblico-privato e che ha trovato numerosi consensi nel corso del tempo sia dalla Regione Siciliana ed in particolare dall’Assessorato Agricoltura, Sviluppo Rurale e Pesca Mediterranea che ha affidato il ruolo di soggetto gestore e attuatore dei Programmi di Iniziativa Comunitaria Leader II 1994-99, Leader + 2000-2006 e dell’Asse 4 “Attuazione dell’approccio Leader” del PSR SICILIA 2007-2013, (consentendo ad imprese ed enti pubblici del territorio ennese di beneficiare di oltre 15 milioni di euro di contributi) sia dall’UNESCO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura) che il 17 novembre u. s. ha ratificato la creazione di una nuovo programma, l’UNESCO Global Geopark e pertanto ha sancito la nascita del Rocca di Cerere UNESCO Global Geopark.

Forte anche di questo risultato, dice Liborio Gulino Amm. Delegato, la Società Rocca di Cerere quale GAL, si appresta, con l’intero partenariato territoriale, a rilevare i fabbisogni e le esigenze, a cui si potrà dare una risposta con la prossima programmazione comunitaria 2014 – 2020.

Obiettivo della Società è quello del pieno coinvolgimento, attraverso i programmati incontri in tutti i Comuni del territorio, di tutti i soggetti, pubblici e privati per fissare gli obiettivi e definire gli investimenti sul territorio che meglio rispondono ai bisogni locali, per contribuire alla realizzazione della strategia dell’Unione per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva e per stimolare lo sviluppo locale verso la diversificazione, la creazione e lo sviluppo di nuove piccole imprese e per la creazione di nuovi posti di lavoro nelle zone rurali.

Enna 12 Febbraio 2016

Visite: 369

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI