FSI-USAE alla Camera dei Deputati al Parlamento Legale Internazionale. A rappresentare la Sicilia Calogero Coniglio

FSI-USAE alla Camera dei Deputati al Parlamento Legale Internazionale. A rappresentare la Sicilia Calogero Coniglio

Si è svolto nei giorni scorsi a Roma presso la Camera dei Deputati l’inaugurazione dell’anno accademico 2018/2019 del Parlamento della Legalità Internazionale, presenti nella sala dei “gruppi parlamenti” 437 Delegazioni, giunti da tutta l’Italia, a rappresentare la Sicilia per il sindacato Fsi-Usae Calogero Coniglio.

Il 22 giugno 2017, la Segreteria Generale della Fsi-Usae Federazione Sindacati Indipendenti costituente della confederazione Unione Sindacati Autonomi Europei, siglò il protocollo d’intesa culturale con il prof. Nicolò Mannino, Presidente del Parlamento della Legalità Internazionale – spiega Coniglio Segretario Regionale Fsi-Usae Sicilia – il protocollo d’intesa tra il Parlamento della Legalità Internazionale e il sindacato Fsi-Usae, mira a valorizzare l’importanza del lavoro come strumento fondamentale e imprescindibile di crescita-costruzione personale e sociale, che rende l’uomo libero dalla cultura dell’illegalità e dalla falsa illusione di poter avere per “favore” quanto invece spetta di diritto”.

“In questi anni tanti studenti, uomini di ogni settore politico culturale, esponenti del mondo ecclesiale ed istituzionale, magistrati e ministri hanno contribuito positivamente alla crescita e alla conoscenza dell’operato del Parlamento della Legalità Internazionale”.

“L’intenzione della Fsi-Usae è quella di riuscire a far rivedere il sistema. Le politiche adottate nella pubblica amministrazione, in particolare nella sanità, da parte dei governi hanno tradito le aspettative dei cittadini e dei lavoratori di tutti i comparti pubblici.” Ad affermarlo Calogero Coniglio in merito ad un miglioramento dei servizi pubblici e alla diminuzione della spesa pubblica. Gli operatori del settore pubblico, dopo aver investito molti anni della propria vita negli studi, si trovano ad operare nelle medesime condizioni schiacciati dal sistema. La Fsi-Usae ha tentato così di farsi carico del problema e di indicare soluzioni.”

“La legalità deve essere una bandiera del sindacato – conclude Coniglio – suo compito è promuovere la cultura della legalità, del rispetto del lavoro e dei diritti dei lavoratori, quale valore fondamentale alla base dei nostri princìpi. Per la Fsi-Usae è fondamentale l’impegno costante nel contrastare tutte le forme di lavoro irregolare e di sfruttamento dei lavoratori, nelle lotta alla corruzione. La nostra O.S. tutela i lavoratori non solo con assistenza sindacale e leale ma anche attraverso il dialogo di conoscenza e formazione tra sindacato e istituzioni”

Visite: 181

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI