FP Uil Enna su rinnovo contratto dipendenti Regione Sicilia

“Per la UIL FPL non esiste rinnovo contrattuale se non si valorizza il personale dipendente che da anni svolge mansioni in nome e per conto dell’Amministrazione Regionale.
Il rilancio della Pubblica Amministrazione regionale passa attraverso la riclassificazione e la riqualificazione del personale già in servizio, riclassificazione e riqualificazione che ad oggi è stata fortemente negata e non, invece, inserendo “figure strane”, probabilmente collocate vicino al sole che li riscalda, baipassando, pertanto, le norme relative alle assunzioni.
In un contesto di riqualificazione, deve essere inserito, attraverso apposita formazione, anche il quadro drigente, a volte inadeguato al ruolo a cui è chiamato a rispondere.
Nella nostra Provincia, l’Area della Dirigenza, merita un discorso a parte. Da anni siamo stati aggrediti dai territori limitrofi, evidentemente più forti sotto il piano politico, perchè non oso credere e nenche pensare che i nostri dirigenti siano meno bravi. A memoria, se non erro, solo due servizi sono diretti da nostri conterranei.
Come Segreteria Territoriale è da anni che denunciamo queste cose ma probabilmente non interessa a nessuno, perdendo, questo territorio, sempre più la sua identità nella governance dell’azione amministrativa.

Ritornando al rinnovo contrattuale del Comparto che dovrebbe volgere al termine, dopo quasi un decennio, come Organizzazione Sindacale stiamo sviluppando un ragionamento che mette in risalto il rilancio della Pubblica Amministrazione regionale attraverso il suo personale dipendente adeguatamente formato, con un percorso formativo credibile e non palliativo così come avvenuto fino ad ora. Abbiamo chiesto da tempo, attraverso la Segreteria Regionale al Dipartimento della Funzione Pubblica, delucidazioni sul “Piano strategico triennale delle assunzioni” senza ricevere, ma non è la prima volta, alcuna risposta.

A nostro giudizio, poichè il rilancio della macchina burocratica regionale passa attraverso il suo personale dipendente, investire sulla formazione potrebbe risultare un percorso vincente al fine di avere e conseguire un soddisfacente livello di efficienza ed efficacia dell’azione amministrativa”.

Visite: 320

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI