FP Uil Enna su contratto collettivo decentrato all’Asp di Enna

FEDERAZIONE DEI POTERI LOCALI SEGRETERIA PROVINCIALE

“Ci riteniamo alquanto soddisfatti dell’esito della prima riunione di delegazione trattante. La stesura del nuovo Contratto Collettivo Decentrato Integrativo in seno all’Asp di Enna per la nostra Federazione è una priorità.
Vogliamo dotare i dipendenti di uno strumento che dia loro reali possibilità di crescita, sia economica sia professionale.
La bozza da noi presentata, che potrebbe diventare dì fatto la proposta dell’amministrazione, valorizza tutti gli istituti contrattuali, regimentati, fra l’altro, in un crogiolo di norme difficili da smontare.
Alcuni istituti contrattuali non possono più essere rimandati vanno approvati al fine di dare risposte a quei dipendenti che da anni aspettano una crescita professionale.
Positivo l’impatto che abbiamo registrato con una direzione votata e predisposta ad un confronto sereno e costruttivo che nel giro di qualche delegazione potrebbe portare ai dipendenti lo strumento contrattuale rinnovato e rispondente delle nuove logiche del Contratto Nazionale di Lacoro”.

FIRMATO Gaetano Faraci Segretario Provinciale con delega alla Sanità

Firmato Giuseppe Adamo Segretario Generale UIL FPL Enna

Visite: 157

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI