Forza Italia SIcilia sul DDL Cirinnà

DomaniAggiungi un nuovo appuntamento per domani Venerdì 29 Gennaio, a partire dalle 10.30 si svolgerà a Palazzo delle Aquile l’iniziativa organizzata da CambiAmo la Sicilia “??#‎iostoconlafamiglia”. A renderlo noto è l’onorevole Vincenzo Figuccia, vicecapogruppo di Forza Italia all’Ars e promotore di CambiAmo la Sicilia, che prosegue: “si tratta di un’importante occasione di incontro e confronto sul ddl Cirinnà, una norma, che dietro parole come uguaglianza, civiltà e diritti, nasconde in realtà una profonda questione, che dimentica di interpellare proprio i diretti interessati, quei figli tanto agognati, da diventare strumento, piuttosto che persona. A questo si aggiunge l’aggravante che mentre i sostenitori di questa norma scendono in piazza con i loro cortei colorati, sbandierando frasi poetiche e dall’impatto emotivo trascinante, le famiglie vengono completamente abbandonate, fino a diventare quasi invisibili. La testimonianza di Toni Enea, Presidente del Comitato il Nuovo cittadino e Vice presidente del consiglio di circolo della scuola materna e primaria Alessandra Siragusa di Pallavicino, alle prese con una vera e propria battaglia per ottenere i riscaldamenti a scuola, la dice lunga sull’incapacità di rispondere persino ai bisogni primari dei bambini e delle relative famiglie. Per non parlare poi delle esperienze di Francesco Brancato, assistente sociale e Presidente del Centro Don Giuseppe Puglisi, che ogni giorno si sostituisce alle istituzioni pubbliche per supportare le famiglie in difficoltà e ancora dell’esperienza dell’Istituto Padre Annibale di Francia, alle prese con i tagli della Provincia Regionale di Palermo sui servizi di trasporto per i propri bimbi audiolesi. Tante, troppe le difficoltà per le famiglie siciliane, come quella di Francesco Fontana, Presidente del Movimento disoccupati, di cui fanno parte tanti giovani che, hanno difficoltà a inserirsi nel mondo del lavoro e quindi a creare o mantenere la propria famiglia e molte le associazioni che hanno aderito all’iniziativa di CambiAmo la Sicilia, come l’Associazione Il Senso della vita e la Triscele, ma anche Rivoluzione Cristiana per cui sarà presente la Dott.ssa Saviano e ancora l’Associazione A.L.P.I., Sicilia Nazione che sarà rappresentata da Antonio Triolo e l’associazione per i diritti delle famiglie numerose”. “Un vero e proprio network-conclude Figuccia-creatosi spontaneamente per affrontare la complessa questione aperta da questa norma, mettendo al centro la famiglia frutto esclusivamente di un atto d’amore fra un uomo e una donna, affinchè non venga messo in discussione l’intero impianto di una società che esiste da sempre e i cui valori sono stati tramandi da padre in figlio”.

PATTO PER IL SUD. FALCONE (FI): CROCETTA DISERTA LA BILANCIO PERCHE’ IN DIFETTO

“Il presidente Crocetta continua a sottrarsi al confronto in commissione Bilancio sul Patto per il Sud, dibattito che lo vedrebbe soccombere, attesa l’inconsistenza degli interventi previsti della delibera. Purtroppo, ancora una volta, protagoniste sono solo le parole, di fronte ad una totale assenza di fatti. Abbiamo dunque avuto nuovamente  ragione a contestare l’operato di Palazzo d’Orleans, un nulla di nulla che ha addirittura spinto la commissione ad una risoluzione con la quale si invita il governo regionale a ritirare la delibera”, così l’onorevole Marco Falcone, capogruppo di Forza Italia all’ARS.

 

Visite: 326

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI