Forza Italia Sicilia su vertenza Eni

I deputati regionali di Forza Italia Giuseppe Federico e Marco Falcone, e il senatore azzurro Francesco Scoma, hanno presentato, rispettivamente all’Assemblea Regionale Siciliana e al Senato della Repubblica, interrogazioni parlamentari volte a scongiurare la paventata cessione del comparto chimico dell’ENI di Gela. “La Regione e il Governo intervengano con iniziative urgenti e adeguate che garantiscano l’attuazione dell’accordo sulla riconversione della raffineria”, afferma l’onorevole Pino Federico. “Si tuteli al tempo stesso l’indotto – proseguono congiuntamente gli esponenti azzurri –accompagnando il processo con stanziamenti per gli ammortizzatori sociali e con iniziative di sostegno per la città di Gela, in questa difficile e travagliata fase di transizione. Chiediamo che alle rassicurazioni del premier Renzi e del governatore Crocetta seguano immediatamente i fatti”.

Visite: 333

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI