Forza Italia Sicilia su RIforma Sistema idrico

“Sono circa cinquanta i comuni del palermitano nei quali, ad oggiAggiungi un appuntamento per oggi, non è possibile attivare nuovi contatori dell’acqua, allacciando nuove utenze. E questo, per la situazione di grave difficoltà e caos in cui versa l’APS, società che gestisce l’erogazione. La Regione continua infatti ad alimentare a singhiozzo la Acque potabili siciliane, garantendo appena il pagamento degli stipendi dei dipendenti ma non elargendo le risorse necessarie ad effettuare tutti i servizi richiesti dalla clientela, nuovi allacciamenti in testa. Quando palazzo d’Orleans darà vita ad una quanto mai necessaria riforma del sistema idrico? Il governatore Crocetta prenda atto della situazione di grave disagio vissuta dalla popolazione e si ricordi che l’accesso all’acqua è un diritto che non può e non deve essere negato”, cos l’on. Vincenzo Figuccia, vicecapogruppo di Forza Italia all’Ars.

GARANZIA GIOVANI. FALCONE (FI): RITARDO ECCESSIVO, A RISCHIO LE RISORSE PER LA SICILIA

“La conferenza stampa di Forza Italia ha voluto accendere i riflettori sul mancato avvio del programma Garanzia giovani in Sicilia, finanziato dal ministero del Lavoro per 178 milioni di euro, di origine comunitaria, ai quali si dovrebbero aggiungere altri 68 milioni di euro per un totale di circa 250 milioni. Il cronoprogramma registra un gravissimo ritardo, con il rischio di fare commissariare la Sicilia dal ministero del Lavoro, che ha autorità di gestione sul programma Garanzia Giovani, e successivamente di sottrarre queste risorse alla nostra regione, per destinarle a regioni più virtuose”, lo ha dichiarato l’on. Marco Falcone, capogruppo di Forza Italia all’Ars.

“Il programma, che intende affrontare il drammatico fenomeno della disoccupazione giovanile in Sicilia, prevede una serie di opportunità per i giovani – prosegue Falcone –, dai tirocini formativi all’apprendistato, dal servizio civile al sostegno all’autoimpiego. L’assessorato regionale al Lavoro non perda più tempo ed utilizzi al meglio tutte le risorse”

SPORTELLISTI SICILIA. FIGUCCIA (FI): PRESTO AL LAVORO CON FONDI GARANZIA GIOVANI. FORZA ITALIA VINCE LA BATTAGLIA

“I 1800 sportellisti della formazione siciliana torneranno presto al lavoro, grazie alle risorse europee della Garanzia giovani rese disponibili dal ministero del Lavoro e delle Politiche sociali. Come richiesto da settimane da Forza Italia, dunque, i 178 milioni di euro saranno impiegati nel modo più utile e conveniente, consentendo agli sportellisti di rimettersi in moto. La disponibilità accordata da Roma alla Regione siciliana dà conferma della ragionevolezza della proposta azzurra e della totale mancanza di prospettiva di quello che è stato il piano dell’ex assessore Scilabra”, così l’on. Vincenzo Figuccia, vicecapogruppo di Forza Italia all’Ars.

“Stando a quanto riferitomi personalmente dalla dirigente Corsello, e nell’auspicio che tali informazioni siano a breve ufficializzate, le risorse, destinate all’orientamento, agli interventi formativi, all’accompagnamento al lavoro, potranno essere immediatamente disponibili – prosegue Figuccia –. I contratti di lavoro, inizialmente di breve durata, potranno essere più importanti con l’aumento della richiesta dei servizi da parte dei cittadini. Il risultato ottenuto dimostra come un’opposizione intransigente, ma al tempo stesso di proposta, sia la strada giusta da seguire”.

 

 

Visite: 553

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI