Forza Italia Sicilia su precari negli enti locali

“Grave la scelta della maggioranza di governo nazionale, Pd, Udc, Ncd, che respingendo al Senato l’emendamento di proroga dei lavoratori precari degli enti locali in condizione di dissesto e pre-dissesto, vogliono condannare circa 2 mila lavoratori al licenziamento dopo 25 anni di lavoro. E’ una scelta che ricalca l’accanimento del governo nazionale soprattutto nei confronti della Sicilia. Ecco perché abbiamo presentato un’interrogazione per chiedere al governo regionale di uscire dal suo torpore e di chiedere ai colleghi di Pd, Udc, insieme all’Ncd di modificare questa norma alla Camera evitando così un genocidio lavorativo”, lo dichiara l’on. Marco Falcone, capogruppo di Forza Italia all’Ars.

Visite: 931

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI