Forza Italia Sicilia su manifestazione pro apertura autostrada A-19

“Tre mesi fa ho iniziato un percorso di protesta contro l’interruzione dell’autostrada Catania-Palermo, che ha spaccato in due la Sicilia.  OggiAggiungi un appuntamento per oggi, ancora una volta in qualità di coordinatore provinciale di Forza Italia, ho voluto manifestare tutto il mio disappunto contro ‘la vergogna dei piloni’ e dei governi nazionale e regionale targati Pd. Al mio fianco la segreteria nazionale dell’Ugl con Giovanni Condorelli, segretario confederale con delega alle politiche del Mezzogiorno, Giuseppe Messina, reggente della Segreteria regionale siciliana, tutte le sue federazioni territoriali, insieme ad un nutrito gruppo di associazioni di categoria, di organizzazioni di trasportatori e di agricoltori. La Sicilia sana, quella che produce e che non vuole arrendersi continua a lottare per il bene comune”, così l’on Vincenzo Figuccia vicepresidente di Forza Italia all’Assemblea regionale siciliana e coordinatore azzurro per la provincia di Palermo.

VIADOTTO HIMERA. GIBIINO (FI): BASTA PROCLAMI. SERVONO CERTEZZE SU TEMPI E MODI D’INTERVENTO

“La Sicilia spezzata in due costa alle famiglie e alle imprese siciliane 1 milione e mezzo di euro al giorno, un danno economico inaccettabile al quale si aggiungono disagi enormi. Uno scenario devastato, nei confronti del quale i governi regionale e nazionale, targati PD, stanno perdendo tempo prezioso, sottovalutando un’emergenza dagli effetti catastrofici per la nostra economia. Servono certezze su tempi e modalità d’intervento, e non per la realizzazione della sola bretella, ma per la riattivazione completa del viadotto crollato. Secondo le stime di Forza Italia, se non vi sarà un deciso cambio di passo, potrebbero servire anche 7 anni per riportare la A19 alla piena funzionalità, e questo la Sicilia non può permetterselo. Affinché Palazzo Chigi si assuma le proprie responsabilità di fronte ai siciliani, domaniAggiungi un nuovo appuntamento per domani presenterò un’interrogazione in commissione Lavori Pubblici del Senato”, così il senatore Vincenzo Gibiino, coordinatore di Forza Italia in Sicilia e capogruppo azzurro in commissione Lavori Pubblici, a margine della manifestazione svoltasi stamane a Scillato nei pressi del viadotto Himera della A19 alla quale hanno preso parte  Fai Confcommercio, Confartigianato Trasporti, Somac, Sicet, Cifa, Ugl, Aias e Anav.
“La rabbia e la preoccupazione dei tanti siciliani che oggiAggiungi un appuntamento per oggi sono scesi in strada a Scillato, e che insieme alle associazioni di categoria dell’autotrasporto e del trasporto persone hanno accolto il nostro invito a manifestare, la dicono lunga sullo stato di esasperazione raggiunto – prosegue Gibiino –. Non consentiremo ad una maggioranza di governo superficiale e incapace di fare ulteriori danni alla nostra comunità”.
Visite: 509

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI