Forza Italia Sicilia su lavoratori forestali ed ex Pip

“I forestali e gli ex Pip siciliani rischiano di rimanere schiacciati dal braccio di ferro in corso tra il presidente Crocetta e gli assessori del Pd, questi ultimi determinati a non incrementare le risorse necessarie al finanziamento delle giornate di lavoro previste. Il pericolo è dunque che quanto promesso dal governatore ai sindacati si dissolva come neve al sole, e che migliaia di lavoratori e le loro famiglie vengano presi in giro ancora una volta”, lo dichiara l’onorevole Vincenzo Figuccia, vice capogruppo di Forza Italia all’Assemblea regionale siciliana.

“La mano destra e la mano sinistra del governo regionale agiscono in mono autonomo, creando danni incalcolabili – prosegue Figuccia –. Il Partito democratico mette all’angolo Crocetta giorno dopo giorno di più, creando una situazione di caos estremo, una politica indecifrabile e totalmente dannosa per la nostra terra. Non si giochi sulla pelle della povera gente. La giunta voti oggiAggiungi un appuntamento per oggistesso l’assestamento di bilancio e porti già domaniAggiungi un nuovo appuntamento per domani in aula il provvedimento”.
GELA IN CITTA’ METROPOLITANA CATANIA. FALCONE (FI): LA POLITICA SAPPIA DARE RISPOSTE VIRTUOSE DI SVILUPPO
“Salutiamo con soddisfazione l’adesione del Comune di Gela alla Città Metropolitana di Catania, decisione che ha visto il suffragio unanime dei cittadini gelesi.  La politica sappia ora costruire una strategia vistuosa, di crescita e di sviluppo, capace di coniugare le specificità di territori tra loro diversi, ma dalle importanti potenzialità. La Città Metropolitana di Catania, bagnata da oggiAggiungi un appuntamento per oggi dal mar Ionio e dal mare Mediterraneo, punti a sostenere la voglia di riscatto di popolazioni in passato annichilite da amministrazioni ben poco lungimiranti”, lo dichiara l’onorevole Marco Falcone, capogruppo di Forza Italia all’Ars
Visite: 328

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI