Forza Italia Sicilia su Forestali Antincendio

“Gli operatori dell’antincendio siciliano, sottoposti ormai da settimane a una costante incertezza, non siano licenziati, bensì dati nella disponibilità dei comuni sconvolti dal maltempo e dalle avverse condizioni atmosferiche con compiti di protezione civile”, lo ha chiesto l’onorevole Marco Falcone, capogruppo di Forza Italia all’Ars all’assessore regionale al Territorio, Maurizio Croce e al direttore del Corpo forestale regionale Gullo.
“Dobbiamo usare tutte le risorse residue per consentire da un lato almeno il completamento delle 101 giornate lavorative – prosegue Falcone – e dall’altro per fornire supporto ai comuni in ginocchio a causa degli eventi calamitosi privi, tra l’altro, di personale”

LEGGE DI STABILITA’. FALCONE (FI): LA SICILIA  DIMENTICATA, NON UN EURO PER LA NOSTRA ISOLA
“Ad una prima visione della legge di stabilità ci sembra di potere affermare che la Sicilia sia stata ancora una volta dimenticata da Palazzo Chigi. Il governo Renzi sembra non volere capire che per ridare slancio al sistema Italia è necessario ripartire dal Mezzogiorno, dalla nostra terra. Uno zero assoluto, un fatto gravissimo, per il quale dobbiamo ringraziare gli esponenti politici siciliani appartenenti alla maggioranza di governo, incapaci di battersi per la nostra e la loro Sicilia”, così l’onorevole Marco Falcone, capogruppo di Forza Italia all’ARS.
PRECARI SICILIA. FIGUCCIA (FI): STABILIZZAZIONE MAI PARTITA, LAVORATORI PRESI IN GIRO
“A dire dell’Assessore alle Autonomie locali Pistorio, il processo di stabilizzazione previsto da una legge risalente alla fine del 2013 non è mai partito. La notizia, diffusa in questi giorni dai giornali, è l’ennesima tegola sulle teste di migliaia di lavoratori precari della Regione siciliana. Il percorso che nel corso di tre anni si sarebbe dovuto concludere con la tanto attesa trasformazione dei contratti in tempo indeterminato, non è mai stato intrapreso, tanto che per i lavoratori non c’è oggiAggiungi un appuntamento per oggi alcuna garanzia sulla proroga del rapporto di lavoro per i prossimi due anni”, lo dichiara l’onorevole Vincenzo Figuccia, vice capogruppo di Forza Italia all’ARS.
“Una situazione a tutti gli effetti delicata e drammatica, anche perché il governo nazionale non ha alcuna intenzione di stanziare ulteriori fondi per salvare i precari, testimoniando in questo modo, ancora una volta, la totale mancanza di fiducia nei confronti dell’operato dell’esecutivo Crocetta, che in questi anni ha fallito a ripetizione su ogni tentata riforma – prosegue Figuccia –. A rendere ancor più preoccupante la questione,  i continui malumori in casa PD. Alla luce della realtà che vivono ogni giorno migliaia di lavoratori, le cui problematiche non vengono mai prese sul serio, è doveroso trovare soluzioni concrete, senza più rinviare annose questioni. Continuare ad affrontare l’emergenza sociale, rappresentata in Sicilia dal fenomeno del precariato storico, utilizzando le stesso metodo adoperato sino ad oggiAggiungi un appuntamento per oggi, equivarrebbe a volere fermare il corso di un fiume utilizzando un giunco”.

 

REGIONE. FALCONE (FI): GUERRE INTESTINE A PD E A MAGGIORANZA DANNOSE PER LA SICILIA

“Tre anni nefasti, di mancate riforme, senza programmazione, senza alcuna razionalizzazione della spesa ma di ulteriore indebitamento. La Sicilia dell’era Crocetta rappresenta un vero e proprio passo indietro, un danno incalcolabile, una gravosa ipoteca sulla testa dei siciliani. Le lotte intestine al Partito democratico e alla maggioranza stanno creando un danno enorme all’istituzione regionale, alla nostra economia. Il continuo braccio di ferro tra Crocetta e Faraone, tra Crocetta e D’Alia, le odierne dispute tra Cracolici e Baccei, tra gli esponenti della coalizione che sostiene l’esecutivo, hanno reso ancor più inconcludente l’azione di governo. Il Pd e i suoi alleati abbiano un sussulto d’amore verso la nostra terra, e mettano la parola fine ad una stagione da dimenticare. Abbiano il coraggio di farlo con una mozione di sfiducia all’ARS, che sarà appoggiata anche da Forza Italia, ma non creino ulteriori danni ai siciliani”, così l’onorevole Marco Falcone, capogruppo di Forza Italia all’ARS.

 

Visite: 438

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI