Forza Italia Sicilia su Finanziaria

“Ci sentiamo molto soddisfatti per l’approvazione dei nostri emendamenti, sia a favore dell’editoria siciliana che delle imprese di informazione che hanno sede nell’Isola. Da un lato, l’emendamento relativo all’IRCAC,  consente alle imprese in difficoltà di ripianare i debiti in cinque anni, con il secondo, che riguarda l’IRFIS, sarà invece possibile sostenere lo sviluppo delle aziende editoriali attraverso l’accesso al credito. In una finanziaria sbiadita, che guarda soltanto alla normalità, Forza Italia stimola invece tutti i settori produttivi vivi dell’Isola, a partire da quello dell’informazione”, così l’onorevole Marco Falcone, capogruppo di Forza Italia all’ARS.

FINANZIARIA. MICCICHE’: FORZA ITALIA DALLA PARTE DELLA SICILIA CHE PRODUCE
“Forza Italia lavora per semplificare la vita alle imprese e per sostenerne concretamente la crescita, a partire da un più veloce accesso al credito. L’approvazione dell’articolo della Finanziaria, che fa confluire 10 milioni di euro nel fondo unico CRIAS a gestione separata, accorpando le economie di altri specifici fondi, va in questa direzione. Chiaro segnale alle realtà produttive dell’Isola, che non intendiamo lasciare sole, è anche il sostegno ad IRFIS e IRCAC. Esprimo vivo apprezzamento per il lavoro svolto dal gruppo azzurro all’ARS, impegnato non solo nel contenere i danni del governo Crocetta, ma nel dare una mano alla Sicilia che produce”, lo dichiara l’onorevole Gianfranco Micciche’ commissario di Forza Italia in Sicilia.

 

Visite: 312

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI