Forza Italia Sicilia su emergenza viabilità nell’isola

“Dopo il crollo del viadotto Himera sulla A19, che dalla primavera ha spezzato in due la Sicilia, interrompendo l’autostrada Palermo-Catania, pochi giorni or sono una frana avvenuta nel costone collinare del Comune di Letojanni, che solo per caso non ha causato vittime, ha costretto dapprima la chiusura della A18 Messina-Catania e in seguito la riapertura di una sola carreggiata.Episodi gravissimi, che rappresentano però la sola punta di un iceberg, rispetto ai tanti smottamenti che si verificano quotidianamente e che, nei fatti, hanno paralizzato la viabilità della Sicilia rendendo difficile, quando non impossibile, la vita ai cittadini che hanno necessità di spostarsi da una provincia all’altra. Tutto questo è il paradigma di un Governo inefficiente e non curante delle reali emergenze che meriterebbero di essere affrontate alla radice”, così l’onorevole Vincenzo Figuccia, vice capogruppo di Forza Italia all’Ars.

“Urgono interventi che mirino alla messa in sicurezza del territorio siciliano dal dissesto idrogeologico attraverso un’opera di prevenzione – prosegue Figuccia –, adoperando anche lavoratori in organico alla Regione. E ciò dovrebbe essere una priorità per una amministrazione seria. Le recenti battute al vetriolo, con tanto di scambio di accuse tra i dirigenti del PD sulle responsabilità per quanto accaduto, non fanno ben sperare per il futuro. Il mancato equilibrio all’interno del Partito Democratico si riflette in negativo sulla programmazione della spesa dei fondi europei ,che sarebbero vitali per una regione come la Sicilia, tra le più dissestate dell’intera penisola”.
Visite: 349

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI