Forza Italia Sicilia su crollo Pilone A-19

“Il crollo dell’A19 e la spaccatura in due della Sicilia hanno mandato inevitabilmente in tilt il settore dell’autotrasporto, che sulle strade dell’isola consuma milioni di chilometri al giorno e che dalla scorsa settimana ha visto aumentare a dismisura i propri costi di gestione. Un danno di 1,5 milioni di euro al giorno, tra maggiore consumo di gasolio e pedaggi, che penalizzerà soprattutto le piccole e medie imprese dell’autotrasporto, molte delle quali non riusciranno a sopravvivere all’ennesimo tsunami che investe l’economia isolana, già fortemente stressata da una pressione fiscale spudorata”, così il senatore Vincenzo Gibiino, capogruppo di Forza Italia in commissione Lavori Pubblici e Trasporti e coordinatore azzurro in Sicilia.

“L’emergenza di queste ore, che ci accompagnerà purtroppo per lunghi mesi, mette ancora una volta in evidenza la gravissima carenza infrastrutturale dell’Isola – prosegue Gibiino –, e la mancanza di lungimiranza dei governi del Quirinale, che dal 2011 ad oggiAggiungi un appuntamento per oggi hanno sottratto immani risorse alla Sicilia, depennando dalla lista delle infrastrutture necessarie opere fondamentali, ultima tra tante la Ragusa-Catania. Contro l’abbandono della nostra Terra da parte di Palazzo Chigi, contro il malgoverno crocettiano, Forza Italia è pronta a scendere nelle strade per dire basta ad una situazione non più tollerabile”.

Visite: 625

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI