Forza Italia Sicilia su crisi settore edile

“Forza Italia sostiene la protesta di architetti e ingegneri, condividendo la preoccupazione per la crisi che da quattro anni a questa parte ha fermato il settore dell’edilizia e per l’incapacità della politica di contrastare l’emergenza e di sostenere la ripresa. In Sicilia urge una programmazione per l’implementazione delle infrastrutture e per la modernizzazione di quelle esistenti, si pensi ad esempio all’edilizia scolastica. Il rilancio dell’edilizia sull’Isola è strettamente legato alla volontà e alla capacità delle pubbliche amministrazioni, Regione in primis, di spendere in modo mirato le risorse a disposizione, a partire da quelle europee, di attrarre i capitali privati per il project financing. La ricaduta economica ed occupazionale sarebbe straordinaria, una risposta concreta alla grave situazione attuale, che vede la Sicilia perdere ogni giorno posti di lavoro (oltre 30 mila nel primo semestre 2014 secondo Istat), provenienti in gran parte dal settore dell’edilizia. La manifesta incapacità della gestione Crocetta di individuare le priorità e di operare scelte virtuose, sta portando la nostra Sicilia a perdere altro tempo prezioso”, così l’on. Marco Falcone, capogruppo di Forza Italia all’Ars.

TRIVELLAZIONI. FALCONE (FI): CROCETTA MANDA LA LO BELLO E SI SOTTRAE AL CONFRONTO. DAL BIS AL TER NULLA E’ CAMBIATO

“Il presidente Crocetta diserterà l’Aula in occasione del dibattito odierno sulle trivellazioni, l’ennesimo gesto di sufficienza e sfregio nei confronti dell’Assemblea e dei cittadini, su un tema tanto importante, sentito e dibattuto dalla popolazione siciliana. L’autorevole presenza in Sala d’Ercole della vicepresidente Mariella Lo Bello, non colmerà il grave gap dato dall’assenza del governatore, probabilmente preoccupato dalle accese critiche di molti esponenti del suo Pd sull’operazione trivelle. Dal Bis al Ter poco sembra dunque essere cambiato. La maggioranza non è stata affatto ricompattata e Crocetta continua a non ricordare che un presidente ha il dovere di presentarsi di fronte al Parlamento per spiegare le proprie scelte ed assumersi le proprie responsabilità”, così l’on. Marco Falcone capogruppo di Forza Italia all’Ars.

 

Visite: 603

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI