Forza Italia Enna su rischio taglio ambulanze Medicalizzate

FORZA ITALIA: Salvo Campione “Non consentire il taglio delle ambulanze medicalizzate”

“Nell’ interesse della salute dei cittadini occorre assolutamente evitare qualsiasi taglio che possa ridurre le ambulanze medicalizzate (MSA) sia nel nostro territorio provinciale ma anche in tutta Sicilia”. A lanciare il grido di allarme il commissario provinciale di Forza Italia Salvo Campione, che è medico responsabile emergenza est.

“Il presidente Crocetta con la complicità dei suo assessori – ha detto Campione – in questi anni ha ridotto notevolmente numerosi servizi, ma sul diritto alla salute occorre mobilitarsi su tutti fronti, chiederò – ha proseguito Campione – il sostegno dei nostri parlamentari regionali contro il silenzio di numerosi sindaci i quali, spesso sono vittime delle scelte scellerate del governo regionale, mi corre l’ obbligo di ricordare ai primi cittadini che sono le massime autorità sul territorio di pubblica sicurezza pertanto li sollecito a protestare contro i tagli e i ridimensionamenti che in questo caso penalizzano i cittadini e le fasce piu’ deboli”.

La distribuzione delle MSA dovrebbe rispondere ai criteri del decreto ministeriale 70 del 2015, il cosiddetto decreto Balduzzi, secondo cui serve un’ambulanza di tipo avanzato ogni 60mila abitanti, con la copertura di un territorio non superiore a 350 chilometri quadrati.

“Nel manifestare piena vicinanza a tutti gli operatori del settore, il rischio – ha concluso Salvo Campione – è non riuscire ad arrivare ad assistere chi ne ha bisogno rispettando i tempi previsti dalle linee guida del soccorso, un’ambulanza medicalizzata permette di interagire direttamente con l’ospedale, riducendole il paziente non verrà più portato nella struttura più appropriata sulla base dei sintomi, ma solo all’ospedale più vicino, occorre tutelare la salute in modo tempestivo e con adeguate strutture di soccorso.”

Visite: 100

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI