Forum siciliano Acqua e Beni Comuni su vicenda Girgentiacque

Dopo la sospensione del certificato antimafia del Prefetto di Agrigento per Girgenti Acque si chiede accelerazione sulla richiesta di Commissione d’inchiesta presso l’ARS per appurare tutte le disfunzioni ed illegittimità legate alla gestione dell’Acqua in Sicilia.

Palermo 20.11.18
Il Forum siciliano Acqua e Beni Comuni chiede da anni che sia fatta piena luce sulle privatizzazioni dell’acqua e su tutte le storture di carattere giudiziario, politico ed amministrativo ad esse legate.

“Dopo l’atto di interdittiva al certificato antimafia e le altre determinazioni del Prefetto di Agrigento di ieri, riteniamo che non sia più procrastinabile l’istituzione di una Commissione d’inchiesta in seno all’ARS per far luce sulle tante vicende denunciate dal forum in 12 anni di attività finora ignorate dai governi regionali che si sono susseguiti”. Tale richiesta formulata il 22 marzo scorso al Presidente Musumeci è finora rimasta, insieme alle altre richieste e proposte, lettera morta.

“Crediamo che la sede naturale di questa Commissione d’inchiesta sia quella Antimafia” dicono dal Forum “per cui formalizzeremo a breve una richiesta ufficiale al Presidente On.le Fava per essere auditi e fornire elementi a supporto della sua urgente costituzione”.

Visite: 260

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI