Forum Acqua e Beni Comuni su approvazione mozione Ars

FORUM ACQUA E BENI COMUNI: BENE APPROVAZIONE DELLA MOZIONE FAVA, SI PROCEDA CELERMENTE VERSO LA GESTIONE PUBBLICA E PARTECIPATA

Palermo 22.02.17 Il Forum siciliano dei movimenti per l’Acqua ed i Beni Comuni esprime soddisfazione per la mozione approvata ieri sera a maggioranza dal Parlamento siciliano in merito alla gestione delle risorse idriche. Il testo della mozione, di cui è primo firmatario Claudio Fava per i Centopassi, in narrativa individua le cause che stanno a monte di un’emergenza idrica più che prevedibile ed impegna il Governo della Regione a dare piena attuazione alla legge regionale 19/15 che disciplina la gestione delle risorse idriche, a verificare l’azione degli enti gestori, a procedere alla verifica di quanto disposto dal Protocollo di legalità, ad avviare il collaudo e la manutenzione degli invasi, ad aumentare gli investimenti per gestione e manutenzione degli invasi, a programmare il recupero di acque piovane e reflue.

“Giudichiamo positivamente la richiesta di interlocuzione con il Forum ABC da parte dell’On.le Fava, che ha voluto conoscere le posizioni dei movimenti per l’Acqua prima di estendere il testo della mozione approvata”, dicono i promotori dei Referendum Popolari del 2011 e della proposta di legge per la ripubblicizzazione delle risorse idriche di iniziativa Popolare e dei Consigli Comunali del 2010.
“Auspichiamo ora che il Governo regionale agisca celermente secondo le tracce della mozione che il Parlamento ha approvato, e che il Presidente Musumeci voglia programmare quanto prima l’incontro con una delegazione del Forum dei movimenti per l’Acqua ed i Beni Comuni richiesto già dal novembe scorso” .

L’Acqua, il Bene Comune per eccellenza, non ha colore politico e resta l’emblema del livello di democrazia e rispetto della volontà Popolare espressa dalla maggioranza assoluta dei cittadini siciliani. La sua gestione deve essere trasparente, pubblica e partecipativa.

Visite: 141

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI