FORUM ACQUA E BENI COMUNI: RITA UNA DI NOI, ANDIAMO AVANTI ANCHE PER LEI

FORUM ACQUA E BENI COMUNI: RITA UNA DI NOI, ANDIAMO AVANTI ANCHE PER LEI

Palermo 16.08.18

Solo ieri ci ha lasciato Rita Borsellino, e già ci manca il suo sorriso ed il suo sguardo trasparente, determinato e pulito. Rita è stata la prima a schierarsi al nostro fianco, da Deputata regionale, contro la privatizzazzione dell’acqua voluta dal governo Cuffaro. La prima a riconoscere e denunciare l’intreccio di malaffare celato dietro quella che definì “una spartizione a tavolino” della gestione delle risorse idriche in Sicilia, avviata con la liquidazione dell’EAS e la creazione di Siciliacque, cui seguì la stagione dei Commissariamenti per forzare, attraverso gare con un unico concorrente, l’aggiudicazione del servizio idrico a società private di cui solo oggi cominciano ad emergere tutte le illegittimità e malversazioni. Nel 2011 la sede della sua associazione, Un’Altra Storia, divenne quella del Comitato referendario regionale “2 Sì per l’Acqua Bene Comune” ed un luogo in cui persone ed ideali si incrociavano verso quella che è stata una grande vittoria di popolo che è stato un onore condividere con lei.

Il sostegno di Rita alla battaglia per l’Acqua pubblica non è mai venuto meno, da Parlamentare europea attraverso mozioni puntuali e con il sostegno alla Campagna ICE, iniziativa dei cittadini europei per il diritto all’acqua, ed in tutti i luoghi e circostanze in cui insieme abbiamo sostenuto che la legalità andasse di pari passo con l’immaginare un mondo giusto e pacificato, un diverso modello di sviluppo e salvaguardia dei Beni Comuni attraverso la partecipazione democratica alla vita civile e sociale del Paese e della nostra regione.

Rita ha dato moltissimo a questa idea comunitaria e partecipativa di intendere l’impegno politico come risultato di un impegno civile, etico e sociale votato al bene collettivo, che è rimasto stritolato da una politica che spesso ha trovato il modo di deluderla e deluderci.

Rita ci ha consegnato, con il suo esempio, il desiderio di continuare a percorrere la strada di un’attivismo sociale e politico al servizio delle persone tutte e delle battaglie rivolte al bene collettivo che è giusto combattere sempre.

Oggi ci piace immaginarla, accanto al suo e nostro amato Paolo, con il desiderio di continuare ad ispirarci ed insegnarci a non demordere mai, le tue idee cara Rita continueranno a camminare sulle nostre gambe.

Visite: 253

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI