Fincantieri, Uilm Palermo: “Troppe criticità, subito incontro per rilanciare il cantiere”.

Fincantieri, Uilm Palermo: “Troppe criticità, subito incontro per rilanciare il cantiere”.

Palermo. “Subito un incontro con i vertici di Fincantieri per pianificare un percorso comune che rilanci il Cantiere di Palermo”. Lo chiede il Direttivo provinciale dei lavoratori Uilm che alla presenza del coordinatore nazionale di Navalmeccanica, Michele Paliani, ha evidenziato diverse criticità. Dalla mancanza dei carichi di lavoro nelle tre attività storiche dello stabilimento – riparazione, trasformazione e costruzione navale – alle aziende dell’indotto; dalla gestione dell’attuale gruppo dirigente al mancato finanziamento della ristrutturazione dei bacini galleggianti da parte della Regione. Il Direttivo ha, infine, sottolineato l’importanza del bacino in muratura da 150mila tonnellate, in fase di bonifica da parte dell’Autorità portuale e del ministero delle Infrastrutture.

Visite: 124

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI