Festività tra apertura e chiusura dei centri commerciali. I sindacati insorgono !

Festività tra apertura e chiusura dei centri commerciali. I sindacati insorgono !

Situazione che si alterna e cambia durante le festività Natalizie e Capodanno in Sicilia, con la novità della chiusura a Natale dei centri commerciali a Palermo. Ma in vista dell’apertura prevista per Santo Stefano nei principali megastore della città – dal Forum al Conca d’oro, fino ad arrivare al Poseidon di Carini – i lavoratori del commercio salgono sulle barricate per lo sciopero delle giornate festive da oggi all’Epifania. Le segreterie regionali di Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil, guidate da Salvo Leonardi, Mimma Calabrò e Marianna Flauto, in linea con le iniziative promosse unitariamente a livello nazionale, hanno proclamato lo sciopero anche nell’Isola proseguendo l’azione sindacale riguardo alla proposta di legge che prevede la chiusura obbligatoria nei giorni festivi e una limitazione alla aperture domenicali, “considerato che per il contratto collettivo del settore commercio non è un obbligo lavorare nei giorni festivi, ma è sempre facoltativo”. I sindacati invitano quindi “le lavoratrici e i lavoratori a segnalare alle proprie sigle di riferimento eventuali attività ostative alla volontà dei singoli lavoratori. 

Problematiche che vengono mette in risalto da coloro che vogliono trascorrere una giornata che và oltre l’ambito familiare e commessi e gestori che vorrebbero rimanere a casa a passare le festività come tutti gli altri. A Palermo la situazione al momento è variegata. Forum, Conca d’oro e Poseidon di Carini rimarranno chiusi anche a Capodanno, ma quasi tutti i centri commerciali e grandi catene apriranno – oltre che domani – anche il 6 gennaio. I sindacati hanno fatto appello “a tutte le istituzioni perché nessuno quest’anno resti aperto. Speriamo che la normativa venga emanata il prima possibile prevedendo la chiusura totale nei festivi e una limitazione delle aperture domenicali”.  Abusi che verranno segnalati da tanti che vigileranno e vorranno giustamente giustizia, per un problema che per tanti è sottovalutato.

Antonio David

Visite: 272

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI