Festa dell’albero a Enna, disegni, girotondi e canzoni al Belvedere

“C’è un albero piantato in mezzo al prato… Io sono come un albero, sto con i piedi per terra”. Hanno cantato così in coro martedì 17 novembre mattina al Belvedere i bimbi dei plessi di scuola materna dell’istituto comprensivo Santa Chiara, radunati eccezionalmente fuori dalle aule per la giornata della Festa dell’albero.
Girotondi, canzoni, stereo e chitarra, dediche d’amore alla natura e disegni di arbusti dalle folte chiome verdi sono stati gli ingredienti della mattinata coordinata dalle insegnanti e alla quale hanno partecipato un gran numero di genitori. La preparazione dell’evento, maturata nelle singole classi, ha previsto racconti e letture sul mondo delle piante, riflessioni sull’importanza degli “amici alberi” per la vita del mondo e la realizzazione di disegni e slogan firmati da ognuno dei piccoli alunni protagonisti, che hanno anche “abbracciato” i secolari alberi del Belvedere unendosi a cerchio e inneggiando “per gli alberi: hip hip hurrà!”.
Alla festa, promossa in tutta Italia da Legambiente e quest’anno dedicata alla lotta ai mutamenti climatici, l’istituto Santa Chiara aderisce da anni e in passato i bambini dell’asilo hanno anche piantato degli alberelli. A testimonianza del passaggio dell’allegra brigata della scuola materna nel mini parco del centro di Enna, rimangono ancora intatti i disegni dei bambini, appesi a mo’ di decoro attorno ai rami che coronano il salotto buono della città. festa albero3Ma. Va.

Visite: 996

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI