Esercito, disinnescata bomba da 600 Libbre nel centro storico di Palermo

ESERCITO: DISINNESCATA UNA BOMBA DA 600 LIBBRE NEL CENTRO STORICO DI PALERMO

Concluse con successo alle 17.13 le operazioni di disinnesco di un ordigno bellico di fabbricazione americana, rinvenuto nel centro storico di Palermo e fatto brillare in un luogo sicuro. Le operazioni di evacuazione della popolazione erano cominciate alle 06 di questa mattina. Grazie ad una speciale struttura di contenimento, costruita nei giorni scorsi dagli specialisti del 4° Reggimento Genio Guastatori, il numero di persone che questa mattina ha dovuto lasciare la propria abitazione si è limitato a 3200. L’ordigno, progettato per distruggere installazioni e sistemi viari, pesava 600 libbre, ovvero 272 kg, ed al suo interno era caricato con esplosivo ad alto potenziale.

Le fasi di neutralizzazione della bomba sul luogo in cui è stata rinvenuta sono durate circa 2 ore; successivamente l’ordigno inertizzato è stato trasportato nella cava di Pian dell’Occhio, dove gli artificieri dell’Esercito, nel pomeriggio, l’hanno fatta brillare distruggendola in sicurezza.

Sono oltre 2.100 gli interventi di bonifica di residuati bellici che i militari dell’Esercito italiano hanno portato a termine nel 2015 in tutto il territorio nazionale. 

Visite: 346

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI