Epifania solidale, l’associazione La Tenda regala dolci, giochi e sorrisi ai bimbi meno fortunati

Una festa per aprire le braccia ai bambini figli di immigrati e di famiglie assistite dall’associazione La Tenda, legata alla Caritas, sotto il segno della magia. E’ stato infatti il mago Liolà con i suoi giochi di prestigio ad allietare la platea dell’Epifania della solidarietà organizzata dal gruppo presieduto da Federico Emma. I piccoli protagonisti hanno molto gradito le incursioni del prestigiatore e partecipato attivamente allo show.
Dolci, musica e pacchi dono sono stati gli altri ingredienti della mattinata organizzata, come da tradizione, il 6 gennaio mattina nei locali della chiesa di Montesalvo e alla quale ha preso parte l’assessore comunale Paolo Di Venti, in rappresentanza dell’amministrazione Dipietro. “Per noi ogni anno è una grande emozione vedere i sorrisi dei bimbi invitati alla festa – ha commentato Gaetano Andolina, vice presidente de La Tenda – per loro abbiamo raccolto giocattoli e dolci natalizi da condividere assieme”.
Visite: 531

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI