Enogastronomia, ecco i 10 uomini più potenti dell’enologia italiana

Per il secondo anno consecutivo dedichiamo il numero speciale del magazine che sarà distribuito gratuitamente a Verona nei giorni del Vinitaly alla Wine Power List, la classifica dei personaggi più influenti del vino italiano. 

Un modo per delineare la mappa del potere e di chi decide strategie e percorsi. Rispetto allo scorso anno tra le cento posizioni si registrano circa 15 new entry. Al primo posto Riccardo Cotarella che scala la classifica di ben cinque posizioni. Enologo dei Vip, Cotarella nell’ultimo anno è diventato presidente internazionale degli enologi ed è l’uomo chiave della partecipazione del mondo del vino ad Expo Milano.

Tra le novità nelle prime dieci posizioni pure l’ingresso di Sandro Boscaini, nuovo presidente di Federvini. Il magazine dedica anche spazio ad altri argomenti tra cui un’inchiesta sui produttori e il loro rapporto con il palato. E poi un reportage sull’altro Nebbiolo, quello della Valtellina. Ed altro ancora.

Ecco la classifica: tra parentesi la posizione dell’anno scorso.

1 Riccardo Cotarella (6)

2 Piero Antinori (1)

3 Angelo Gaja (3)

4 Maurizio Martina (5)

5 Paolo De Castro (2)

6 Gianni Zonin (4)

7 Giovanni Mantovani (7)

8 Sandro Boscaini (26)

9 Riccardo Ricci Curbastro (10)

10 Attilio Scienza (8)

Fonte: Cronache di Gusto

Visite: 749

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI