Un territorio dalle importanti potenzialità: Ennapress ci crede

Lo scorso anno quando decisi di dare una svolta alla linea editoriale non nascondo che un pizzico di scetticismo c’era. Non è stato facile puntare a privilegiare la notizia positiva. Ma malgrado il luogo comune dice che nel nostro territorio si veda tutto nero, io invece ero e continuo ad essere fermamente convinto che la nostra terra esprima tante positività ed eccellenze che non solo sono l’orgoglio di una intera comunità ma che possano fare da “effetto traino” per lo sviluppo socio economico. Ed in questo anno Ennapress ha cercato di svolgere questo ruolo, ha cercato di fare il “segugio” della notizia positiva scovando così tante belle realtà e tante belle storie che fanno capire che questa terra non è quella degli ultimi ma che si ci crede può dare ancora speranza a tanti giovani che vogliono rimanervi e costruirvi un loro futuro. E stando ai numeri questo nuovo taglio editoriale è stato apprezzato dai lettori. Ennapress nel 2017 ha fatto segnare circa 2 milioni 909 visitatori unici e oltre 12 milioni di pagine visitate. Rispetto al 2016 i visitatori in valore assoluto sono aumentati di circa 1 milione che in termini di percentuale significa un incremento del 63%. Per alcuni questi numeri diranno poco. Per me e per le tante persone in particolare amici, colleghi che mi hanno collaborato significa invece tanto. Abbiamo cercato di portare all’esterno dei “confini provinciali” le positività di un territorio in tutte le sue componenti, dall’economia, allo sport, alla cultura, al sociale ed altro ancora. Certo non significa che Ennapress abbia dimenticato o fatto finta che i problemi che vive il territorio siano ad un tratto svaniti, tanto che la notizia sulle problematiche occupazionali rimane sempre tra le privilegiate. Migliaia sono le persone che continuano a vivere in uno stato di incertezza occupazionale se non addirittura in condizioni drammatiche. Ma siamo anche convinti che un pizzico di ottimismo non fa mai male e la speranza per un futuro migliore deve sempre prevalere. Per questo Ennapress continuerà a portare avanti questa sua “mission” confidando di avere sempre al suo fianco un numero sempre maggiore di lettori. Buon 2018 a tutti.
Riccardo Caccamo

Visite: 450

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI