Enna una Facoltà Universitaria della Kore nella parte alta della città: la presidente dell’Ass. S.Tommaso Anna Dongarrà risponde alla Preside dell’IC S.Chiara Maria Concetta Messina

Gentile Preside, la ringrazio delll’opportunità che ci offre per poter chiarire la richiesta e la posizione del Comitato di Quartiere S. Tommaso che rappresento.
Certamente sappiamo che la Scuola Paolo Arisio è stata ed è un punto di riferimento importante nel nostro quartiere e non abbiamo mai pensato che fosse disabitata né , tanto meno, abbiamo mai desiderato un suo trasferimento.
La lettera inviata ai vertici dell’Università, dell’Amministrazione e alla Stampa rappresenta la richiesta e l’auspicio di vedere alcune facoltà dell’Università trasferite nella nostra città che, come tutti sappiamo, ha necessità di essere ripopolata per far si che l’economia e il commercio possano riprendersi, che i giovani, gli anziani, la gente che vive e lavora ad Enna alta possano avere uguali opportunità e che tutti possano godere di una città “ viva “ e “ accogliente”.
Il nostro vuole essere un “input” che, ci auguriamo, possa essere ascoltato.
Naturalmente il Comitato non vuole prevaricare o prendere decisioni che non ci competono.
Abbiamo soltanto voluto porre l’attenzione su delle strutture del nostro Quartiere che sono inutilizzate da anni.
Per quanto riguarda la Scuola Paolo Arisio l’abbiamo inserita come luogo possibile rifacendoci ad un’informazione data dal nostro Sindaco giorno 28 maggio durante un incontro con Associazioni di categoria.
Ci rammarichiamo per questo disguido e riteniamo, per quanto riguarda il Comitato, di aver chiarito la nostra posizione.

Visite: 495

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI