Enna un grande successo il Saggio di fine anno della Libertas Consolini di Ginnastica Artistica

Trentasette anni e non sentirli. Sono quelli che ha raggiunto la società della Libertas Consolini che nella serata di giovedì 22 giugno nella splendida cornice del campo di atletica leggera di Enna bassa ha tenuto il suo tradizionale saggio di fine anno. E la performance degli oltre 150 atleti che gravitano in particolare nella Ginnastica Artistica Femminile ha richiamato nell’impianto ennese non meno di 1500 persone ma non solo genitori e parenti ma anche tante persone che sono di proposito andati a vedere come questi piccoli atleti con le loro esibizioni armoniose toccano il cuore di coloro che li ammirano. Ed alla fine per i piccoli e piccole protagoniste il tripudio generale. Di assoluto valore qualitativo la coreografica preparata da Rossana Mingrino e dal marito Michele Milano da sempre le anime di questa società e che quest’anno era incentrata su un importante tema come quello del rispetto dell’ambiente e della natura che ci circonda. Quindi sport ma anche importanti messaggi di carattere sociale sia per i bambini ma anche per i più grandi. Un vero patrimonio di tutta la città la Libertas Consolini che oltre alla Ginnastica sta portando avanti con più piccolo dei Milano, il figlio Francesco un importante progetto sia al maschile che al femminile nel Basket con squadre giovanili che ormai si battono a la pari con società più blasonate e con atleti ed atlete che sono state anche convocate nelle rappresentative regionali.

Visite: 2055

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI