Enna un calcinaccio si stacca dal prospetto del Liceo Farinato colpendo in testa una signora

Fortunatamente tutto si è risolto con una botta in testa ed una escoriazione ad una mano anche se la diretta interessata è dovuta lo stesso ricorrere alle cure dei medici dell’ospedale. Ma le conseguenze potevano essere sicuramente molto più serie. E’ quanto è accaduto a Enna martedì scorso quando la signora Laura Matraxia accompagnando la figlia a scuola al Liceo Scienfitico Farinato in viale Diaz è stata colpita in testa e ad una mano da un calcinaccio che si è staccato, a causa del maltempo, dal prospetto dell’immobile della stessa scuola dal lato di viale delle Province. Intervenuti immediatamente gli operatori del 118 è stata accopagnata al nosocimio ennese dove le sono state prestate tempestive cure. “Voglio premettere che la mia non è ne una lamentela neanche una polemica ed un attacco a questo o a quello – dice la signora Laura – ma solamente un appello verso le istituzioni interessate ad intervenire tempestivamente per per togliere ogni eventuale pericolo. Ci sono centinaia di alunni e alunne che quotidianamente transitano da quella zona dove è caduto il calcinaccio e quindi sicuramente più a rischio. Ma sono sicuro che già chi si competenza si starà attivando per intervenire e risolvere il problema”. “Siamo intervenuti tempestivamente appena saputo dell’accaduto – commenta la dirigente scolastica del Liceo Farinato Anna Marmo – sia transennando tutto il perimetro dell’immobile che chiamando subito il Libero Consorzio ex Provincia che è l’ente proprietario dell’immobile e quindi preposto a tutti gli interventi. Ad onor del vero già venerdì scorso avevamo notato che si erano staccati dei calcinacci tanto che avevamo chiamato i Vigili del Fuoco. Adesso attendiamo l’intervento dell’ex Provincia”. “Abbiamo già dato incarico ad una ditta per intervenire entro i prossimi giorni – conferma il dirigente capo dell’ufficio tecnico del Libero Consorzio l”Ingegnere Paolo Puleo – già appena saputi dell’incidente ci siamo attivati e faremo effettuare un sopralluogo su tutto il prospetto dell’immobile”.

Visite: 1213

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI