Enna Teatro Garibaldi; domenica in anteprima “Fuori Colonna-Concertazioni Cinematografiche”

Per la prima volta in assoluto il giornalista ennese, Ivan Scinardo, direttore della sede siciliana del Centro Sperimentale di Cinematografia – Scuola nazionale di Cinema, e il musicista Francesco Maria Martorana, uno dei talenti più virtuosi della chitarra e altre corde pizzicate, saliranno sul palco del Teatro Garibaldi di Enna per uno spettacolo fortemente voluto dal direttore artistico Mario Incudine. Fotogramma per fotogramma verranno proposti, in tre serate ( 6 marzo, 17 aprile e 8 maggio),  frammenti di cinema emozionale indimenticabili, ma anche inediti, attraverso le immagini e la musica. Film fondamentali della storia del cinema, analizzati secondo un piano sequenza che porta la guida narrante, Ivan Scinardo, critico cinematografico per il giornale “La voce di New York”, e lo spettatore a valutare le motivazioni delle scelte stilistiche effettuate dai registi, analizzando gli elementi del linguaggio cinematografico, per fare comprendere come si realizza un racconto per immagini. La musica del maestro Martorana diventa elemento rafforzativo di quanto espresso visivamente. Scorreranno sul grande schermo spezzoni di pellicola indimenticabili, alcuni inediti,  mai andati in sala,  come Lo Schermo a Tre punte di Giuseppe Tornatore. Simboli, gestualità e proverbi siciliani verranno estratti da lavori grandi e minori e proiettati al pubblico. Un viaggio emozionale che immergerà lo spettatore nei discorsi epici,  pronunciati in battaglia da William Wallace in Braveearth, o Russel Crowe nel Gladiatore. Per passare a film che ci hanno fatto commuovere e innamorare come vi presento Joe Black, Manuale d’amore, il Miglio verde. Le  riflessioni sul senso della vita rivivranno attraverso i dialoghi di attori straordinari come Robin Williams o Will Smith, Tom Hanks negli indimenticabili capolavori filmici Will Hunting – Genio ribelle,  La ricerca della felicità, Patch Adams, Saving Mr Banks. Non mancheranno frammenti di cinema western e un cartone animato, Pocahontas nella riproposizione del suggestivo dialogo con nonna salice. Ci saranno anche capolavori thriller come Shining, Seven e il Silenzio degli Innocenti. Fuori colonna proporrà anche frammenti di film documentari sull’integrazione razziale e sui conflitti mediorientali. Questo è il cinema delle emozioni, la “concertazione cinematografica” proposta da Fuori Colonna”, al suo debutto nazionale a Enna con una serie di eventi già programmati mei teatri e all’aperto, per portare, un po’ come “L’uomo delle stelle” interpretato da Sergio Castellitto,  in tour nell’entroterra siciliano il “cinematografo” nelle piazze.

Visite: 1339

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI