Enna, tanti Gogòl “Etici” arredano tutte le vetrine chiuse per le vie principali del Centro Storico.

Una città che deve ripartire dal sorriso per la sua rinascita. E per questo motivo tutte le vetrine dei negozi dovranno essere aperte all’insegna del sorriso. E’ questo il tema del progetto “Vetrine aperte” che prevede la riapertura di tutte le vetrine attualmente chiuse e che in questo periodo di festività pasquali ospiteranno tanti “Gogòl”. L’ambasciatore del Sorriso sta già “arredando” oltre una decina di vetrine di negozi attualmente chiusi. ma il numero dei richiedenti sta aumentando in modo esponenziale. E la cosa più bella di questo progetto è che i Gogòl sono tutti diversi uno dall’altro e realizzati e decorati da diverse persone in particolare di associazioni di volontariato. Un progetto quindi che vuole riqualificare le vie principali della città non sono da un punto di vista urbanistico ma anche etico e morale.

Visite: 3717

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI