Enna, si inaugura scuola di Musicoterapia “Musica Ribelle Aleteia”

Giovedì 12 novembre, dalle ore 09.00 alle 18.30, si svolgerà, presso l’auditorium Vittorio Guidano, della Scuola ALETEIA, in Via Dante n.1, ad Enna alta, nelle vicinanze della Scuola De Amicis, un convegno scientifico che coincide con la presentazione della Scuola di Musicoterapia “Musica Ribelle ALETEIA”, che avvierà le proprie attività didattiche nel febbraio del 2016. Il nuovo modulo formativo nasce in seno alla Scuola Aleteia, riconosciuta dal Miur da quindici anni e accreditata in Italia e all’Estero.

In molti anni di pratica clinica ed insegnamento di Psicologia Clinica, Psicoterapia e Musicoterapia, presso l’Università di Catania, il fondatore e Direttore della Scuola, Professore Tullio Scrimali, ha sviluppato un modello cognitivo-complesso per questa tipologia di intervento terapeutico e riabilitativo che vede il processo musicale integrarsi nel trattamento del paziente afflitto da disagio psichico.

Tale modello, oltre che basarsi sulla tradizione internazionale, ormai classica, della CBT in musicoterapia, fa propri il costruttivismo, la complessità, le teorie motorie della mente, le neuroscienze, la psicofisiologia applicata ed il biofeedback, nonché la teoria dell’attaccamento.

Al Convegno partecipa, tra gli altri relatori, Ferdinando Suvini, Vicepresidente della  European Music Terapy Confederation (EMTC) e Presidente della Associazione Italiana dei Professionisti della Musicoterapia (AIM). La Scuola “Musica Ribelle” segue i criteri  formativi indicati da AIM e, pertanto, i suoi diplomati potranno accedere al percorso di iscrizione al Registro dei Professionisti della Musicoterapia. 

Musicoterapia, Cura, Riabilitazione

Convegno scientifico

Programma

09.00-10.00 – Registrazione dei partecipanti

Sessione mattinale – Chair: Lorenzo Filippone

10.00-10.20 – Tullio Scrimali: L’Orientamento Cognitivo e Neuroscience-Based in Musicoterapia

10.20-10.40 – Ferdinando Suvini: La Musicoterapia in Italia e in Europa. Realtà e Prospettive di una Professione

10.40-11.00 – Maurizio Alaimo: Relazione, Parole e musica in Psicoterapia: un approccio evoluzionista e

metacognitivo alla musicoterapia

11.00 – 11.30: Coffee break

11.30-11.50 – Damiana Tomasello: Musicoterapia ed Attaccamento

11.50-12.10 – Valentina Monaco: Musicoterapia con i bambini

12.10-12.30 – Ilaria Campo, Simona Ingrà, Fabio Mirisola: Musicoterapia e Trattamento Integrato delle Psicosi Schizofreniche

12.30-12.50 – Alessandra Bottino, Roberta Bottino: Body Movement Training. Terapia e Riabilitazione tra Musica,

Danza e Movimento

13.00 – 15.30: Lunch break

Sessione pomeridiana – Chair: Damiana Tomasello

15.30-15.50 – Sebastiano Barbagallo: Musica e Terapia: definizione e flessibilità

15.50-16.10 -Tiziana Vitale : Musicoterapia tra Prevenzione e Riabilitazione: dalla relazione madre-bambino

al decadimento cognitivo

16.10-16.30 – Massimo Sciuto: Genio, Ingegno, Rivoluzione:  tre storie musicali

16.30 – 17.00: Coffee break

17.00-17.20 – Antonio Carollo: “Le Voci di Dentro”. Un contributo alla formazione in musicoterapia nell’ottica polifonica della mente

17.20-17.40 – Graziella Santoro: MindLAB Set e Psicofisiologia Applicata in Musicoterapia

17.40-18.10 – Vincenzo Spadaro: Sviluppi Applicativi della Musicoterapia: esperienze pratiche in differenti contesti socio-culturali

18.10-18.30 – Roberta Zuccarello: Musica ed Emozioni nella Prospettiva Neuroscientifica

La partecipazione è gratuita. La prenotazione (via email) è indispensabile!

Sarà rilasciato un attestato di frequenza Per informazioni: telefono: 095-7127747 – email: tscrima@tin.it

Visite: 916

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI