Enna si è tenuta l’Assemblea provinciale di Articolo 1 MDP

Giovedì 16, presso la sede della CGIL, si è tenuta l’assemblea provinciale di Articolo Uno – Movimento Democratico e Progressista della Provincia di Enna.
L’assemblea, che ha visto la partecipazione di molti compagni di diversi comuni della Provincia, è stata presieduta dalla referente provinciale, M.G. Puglisi. E’ stato aperto il tesseramento, approvato il documento politico per la costruzione di una lista unitaria della Sinistra alle elezioni politiche, svolto l’analisi del voto ed eletto un nuovo coordinamento provinciale.
C’è soddisfazione, infatti, per il risultato ottenuto alle elezioni regionali del 5 Novembre e per il lavoro svolto dalla candidata, Vasily Lotario, che è pure intervenuta durante l’assemblea, ringraziando quanti l’hanno sostenuta durante la campagna elettorale.
Da qui la scelta di aprire un nuovo percorso, aperto ed inclusivo, per continuare l’allargamento del Movimento ed il suo radicamento nei comuni della provincia mediante un percorso di strutturazione per circoli ed organizzazioni comunali per ridare voce ai più deboli e ricostruire insieme un grande partito della sinistra.
Questa la lista del nuovo coordinamento provinciale, che eleggerà a sua volta all’interno un ufficio politico operativo:
1. M.G. Puglisi
2. L. Colaleo
3. S. Astorina
4. M. Linora
5. A. Licata
6. A. Castrogiovanni
7. A. Fichera
8. G. La Porta
9. G. Coniglio
10. S. Rossitto
11. V. Lotario
12. M. Tranchida
13. N. Valguarnera
14. A. Schilirò
15. A. Zaffora
16. V. Napoli
L’assemblea ha altresì nominato pure il comitato di garanzia:
1. E. Puglisi
2. G. Marzo
3. G. Vigneri

Il Coordinamento si riunirà già questa settimana per cominciare ad elaborare la piattaforma politica provinciale.
Inoltre tra il 25 e 26 novembre, come stabilito a livello nazionale, è prevista la convocazione dell’assemblea provinciale unitaria, aperta a tutti, per l’elezione dei delegati all’Assemblea del 2 Dicembre.

Il Coordinamento Provinciale

Visite: 275

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI