Enna, si è costituito il Comitato “Una voce per i pergusini”

Si è costituito in comitato “Una voce per i pergusini” con l’obiettivo di dare voce agli abitanti di Pergusa, mettendone in luce esigenze e bisogni.

Il comitato è presieduto da Vincenzo Sutera, vice presidente Maria Ceccarelli mentre il consiglio direttivo è formato da Marcella Manna e Venera Nicosia.

Tra gli scopi del comitato promuovere iniziative per migliorare la vita di quartiere con il potenziamento di servizi pubblici, culturali, di mobilità, sanitari di sicurezza. Ma anche rilanciare l’autodromo, che fino a qualche anno fa attirava tantissimi turisti, valorizzare zone naturali di Pergusa dimenticate, prevenire e contrastare fenomeni di degrado urbanistico , avanzare proposte ad enti ed istituzioni per una corretta e democratica gestione della cosa pubblica.

In questi giorni sarà aperta la campagna iscrizioni che si terrà proprio a Pergusa .Ma è possibile contattare il comitato anche attraverso la pagina facebook, “comitato una voce per i pergusini”. “Crediamo che ciascuno di noi, che viva in un quartiere, voglia che sia il più funzionale e vivibile possibile – dice il presidente Sutera – non credo faccia piacere a nessuno vivere in un posto degradato dove cresce sempre più il fenomeno dei furti. Iscriversi al comitato è un modo per dire basta al degrado che, piano piano ci sta soffocando, per chiedere strade illuminate e fruibili per chiedere più sicurezza per le nostre case e nelle nostre strade. Ogni persona che si iscrive al comitato aumenta l’eco delle nostre richieste alla pubblica amministrazione cercando di migliorare il più possibile il posto dove vive”.

Il comitato ha giù chiesto di incontrare la direzione dell’Ente autodromo e i vertici dell’Asp. Ma ha in programma anche incontri con il Comune e altri enti.

Visite: 990

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI