Enna, si è aperto l’anno sociale dell’Accademia Pergusea

Con la declamazione di “Pronto Enna…mi senti?…” in versi e in musica, di Umberto Domina, è stato inaugurato l’anno sociale dell’Accademia Pergusea. Dopo i saluti di rito il presidente Nino Gagliano ha ricordato che quest’anno l’Accademia festeggia il primo decennale della ri-fondazione. E’ seguita la presentazione dell’8° numero di “Pergusa+” (nella foto) – unico periodico rimasto nel panorama editoriale locale – commentato e illustrato da Rocco Lombardo. In copertina il quadro a olio del ritratto di Mons. Gioacchino Varisano (1749-1840), presidente della storica Accademia Pergusea tra la fine del Settecento e i primi anni dell’Ottocento, conservato nella parrocchia di San Cataldo in Enna. Cinquanta pagine, in bella veste editoriale, ricco di articoli e servizi di grande valenza culturale, ad iniziare dell’editoriale del direttore responsabile Pino Grimaldi. “La nuova Accademia compie dieci anni – ha scritto il presidente Gagliano nella prima pagina della rivista – una ricorrenza che ci stimolerà e ci impegnerà ad organizzare una degna celebrazione. Nel corso di quest’anno verranno proposti temi culturali che rispecchieranno e valorizzeranno il nostro territorio: siamo chiamati alla salvaguardia dei beni materiali e immateriali, supportati dall’amore che nutriamo per Enna e mossi dalla volontà di contribuire alla costruzione di una tessera di quel più vasto mosaico che è la cultura, l’ambiente, lo sport e l’arte a difesa di un patrimonio più ampio: quello della storia, del mito, dell’arte e delle tradizioni ennesi”. E’ stato quindi annunciato il bando del “Premio di Laurea Accademia Pergusea”, giunto alla III edizione, organizzato con il patrocinio del Comitato ennese della “Dante”, presieduto da Rocco Lombardo. Quest’anno il Premio è finalizzato alla ricerca e allo studio del Duomo di Enna in tutti i suoi molteplici aspetti: culturali, ambientali e tradizionali, all’ingegneria e più in generale alla storia. E’ aperto a tutti i laureati della “Kore”. Terzo momento della serata la presentazione di nuovi soci, nelle persone di: Attilio Bruno, imprenditore, già Governatore del Rotary, Distretto 2110; Rino Realmuto, giornalista di Rai3; Paola Rubino, dirigente scolastico, già preside dell’I.P.S. “Federico II” di Enna; Ferdinando Scillia, rettore dell’Arciconfraternita delle Anime Sante e presidente del Collegio dei Rettori. Inoltre sono stati accolti nella famiglia della ‘Pergusea’ i professori dell’Università Kore: Pietro Colletta, preside della facoltà in lettere; Teresa Campisi e Antonella Versace, docenti in restauro architettonico; Salvatore Ferlita e Loredana Trovato, docenti in lingua e letteratura. Sono intervenuti all’incontro don Giuseppe Rugolo e mons. Enzo Murgano, entrambi soci accademici. Sono stati infine annunciati i prossimi appuntamenti. Organizzata dall’Accademia e dal Lions Club, presieduto da Maria Grazia Lo Iacona, si terrà al Riviera Hotel lunedì 19 marzo, alle ore 20:00, una conviviale interclub dove si discuterà sul tema “Autodromo di Pergusa: quale futuro nel 60esimo anniversario dell’inaugurazione?”. Interverranno il Prof. Giovanni Tesoriere, Pro-Rettore e Preside della facoltà di Ingegneria e Architettura della “Kore”, Mario Sgrò, Presidente dell’ Ente Autodromo e Rino Realmuto, giornalista, che commenterà un video sugli eventi motoristici a Pergusa, dalle origini ai giorni nostri. Altro appuntamento mercoledì 21 marzo, alle ore 12:00, presso l’aula di architettura dell’Università, per la presentazione del libro “Enna, la città e il territorio”. Relatori saranno: l’autrice Anna Franca Iannello, bio-architetto e consulente Style Feng Shui e il prof. Giovanni Tesoriere. Nell’occasione verrà presentata la tesi in Ingegneria Civile “Analisi degli inquinanti insistenti nel Lago di Pergusa”, della dott.ssa Noemi Scarlata, vincitrice del 2° Premio di Laurea Accademia Pergusea. Infine mercoledì 11 aprile al Garden, incontro su “Eremitaggio e Architettura”. Relatore sarà l’architetto ennese Luca Bongiovanni, giovane professionista laureatosi in Architettura alla “Kore” con 110 su 110. Presenterà l’autore il Prof. Maurizio Oddo, relatore della tesi, con l’intervento dell’ing. Alessandro Barracco, correlatore.
Salvatore Presti

Visite: 712

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI