Enna si candida a diventare centro siciliano del turismo itinerante

Il Comune di Enna apre in modo ottimo il rapporto con il mondo dei camperisti, e porta Enna nelle condizione di diventare il centro siciliano del turismo itinerante.

Ieri il Camper Club Enna ha iniziato , con i suoi soci, la pulizia del camper service di via Pergusa nei pressi della villa Farina. Una operazione che è conseguente alla donazione in comodato d’uso da parte del Comune di Enna del camper service che è posto all’ingresso della città vecchia, al Pisciotto.

L’Associazione ha messo in essere un progetto di riqualificazione dell’area, con la creazione di un’area attrezzata che possa accogliere in modo efficiente e dignitoso i tantissimi turisti che ormai numerosi giungono da tutta Europa per visitare la nostra città. Un nuovo tipo di turismo che non ha visto alcuna crisi, anzi , l’unico a registrare un notevole incremento.

Il servizio tornerà anche molto utile a tutti i camperisti ennesi che si sono , fino ad oggi, adattare alla meno peggio, per scaricare e caricare i propri mezzi ricreazionali.

Un grazie va , oltre che all’Amministrazione comunale tutta, all’Assessore al turismo Francesco Colianni , che ha creduto alle richieste del Presidente del Camper Club Enna Giovanni Savoca .

Altro passo che sarà impegno del Camper Club Enna , con l’aiuto dell’Amministrazione Comunale sarà quello di fare collocare a livello internazionale la città di Enna come città amica dei camperisti, in modo da dare anche per questa categoria di turismo, alla nostra Citta, unica in tutta Europa la giusta importanza che merita.

Presidente Camper club Enna f.f.
Luigi Scavuzzo

Visite: 1803

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI