Enna Settimana Federiciana; Premio Edoardo Fontanazza

Il 9 maggio 1950 Robert Schuman, ministro degli Esteri francese, proponeva di porre la produzione franco-tedesca di carbone e acciaio sotto un’Alta Autorità comune sopranazionale aperta agli altri Paesi Europei. La “Dichiarazione di Schuman”oggi è intesa come l’atto di nascita dell’Unione Europea. La giornata del 9 maggio, nota come “Festa dell’Europa”, è diventata, al pari dell’euro, della bandiera e dell’inno, un simbolo identificativo dell’Unione Europea ed un’occasione per favorire, attraverso numerose iniziative, un avvicinamento tra l’Europa comunitaria e i suoi cittadini. La Casa d’Europa, nell’ambito delle sue iniziative, volte a sensibilizzare i giovani sulle tematiche connesse con il processo di integrazione europea, da molti anni dedica iniziative formative rivolte alle scuole, tra cui il Premio “Edoardo Fontanazza.” Una Giuria di esperti seleziona i lavori vincitori che, vengono premiati durante la “Festa dell’Europa”, il 9 Maggio, presso il Teatro Garibaldi di Enna.

Visite: 337

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI