Enna Settimana Federiciana, dal 12 maggio al Castello di Lombardia il Mercato Medievale

La Pro Loco Proserpina Enna, in collaborazione con Casa D’Europa e Comune di Enna, organizza il “Mercato medievale” all’interno del castello di Lombardia , realizzato all’interno del contesto della “Settimana Federiciana”, un reale tuffo nel Medioevo, con abiti, mercati, musiche e giochi di quel tempo da venerd’ 12 Maggio , aspettando l’arrivo della “Famiglia Reale” e del corteo Federiciano la Domenica 14 Maggio.
Responsabile operativo della Pro Loco Proserpina per il mercato medievale Fabio Di Fina

Programma:
Il mercato medievale avrà luogo ad Enna all’interno del Castello di Lombardia durante la XI edizione della Settimana Federiciana,e si svolgerà in due aree distinte.
Area d’accoglienza del pubblico, sarà allestita all’interno della sede della Pro loco Enna, all’ingresso della stessa ci sarà uno spazio espositivo per artigiani creativi e riciclo creativo, all’interno della sede una mostra fotografica delle precedenti edizioni della manifestazione federiciana e una mostra di riproduzioni di armi dell’epoca, curata dagli arcieri del castello che allestiranno anche un loro accampamento di arcieri nell’area medievale.
Area medievale di circa 4000mq, sarà allestita nel grande piazzale della Maddalena,dove si potranno trovare tutta una serie di banchetti e stand di vario genere: artigiani vari, commercianti, speziali, erboristi, cestai, fruttivendoli, fornai, pelli e cuoio, antiche bevande aromatizzate, dolciumi vari,etc… tutto allestito rispettando i canoni dell’epoca,costruito in legno e ricoperto di iuta e tessuti, vi saranno banchi di arti e mestieri con figuranti interattivi che dimostreranno e spiegheranno alcuni dettagli su come veniva lavorato e trasformato il prodotto in questione.
Fattoria interattiva dove, in un area delimitata, i più piccini potranno vedere alcuni degli animali più comuni e diffusi in quel periodo (galline,caprette,asinelli,etc…) spesso liberi di girovagare per i mercati di tutta Europa, ci sarà un piccolo angolo degli ortaggi e delle verdure dove si faranno vedere alcune riproduzioni degli strumenti e delle attrezzature usate per la coltivazione e la lavorazione dei prodotti principalmente consumati.
Vari spettacoli di intrattenimento e installazioni: giocoleria e fuochisti, musicanti e artisti itineranti (poeti,pittori,etc…), la Ruota della Fortuna (a cura di Cena Medievale Sicilia), Tarocchi Medievali (a cura di L’Antro della sibilla), il boia e la gogna,guardie e ladri, il giullare, antichi giochi e divertimenti per grandi e piccini, il teatrino delle bambole di pezza dove si racconteranno storie di quel tempo in chiave divertente e coinvolgente.
Area adiacente al mercato attrezzata per poter degustare i cibi e le bevande presi ai banchi del cibo, l’area sarà realizzata con tavoli e panche costruite in legno, il tutto attorno ad una tavolata dove si potrà assistere alla “Cena della Corte”, una tavolata allestita con diversi accessori e vettovagliamento di terra cotta e legno,dove si faranno accomodare otto fra i personaggi principali del corteo storico.
Nel corso delle tre serate sarà sempre attiva una degustazione gratuita di prodotti locali, zuppe di legumi, zuppe di cereali, pani cunzatu, antiche bevande e vino speziato. Sarà possibile prendere un biglietto di consumazione al “banco del cambio”,dove con qualche euro si potrà degustare il maialino nero alle erbe aromatiche, le sfingi farcite dolci e salate, si potranno gustare tante varietà di antiche bevande aromatizzate e tante altre prelibatezze medievali.
Tre giorni di festa attorno ad un antico mercato medievale, per lasciarsi trasportare dalle luci delle fiaccole e da suoni antichi, dai sapori, dai profumi e dai costumi di un tempo che fu glorioso per la nostra città e per il nostro Castello di Lombardia.
L’evento sarà realizzato dalla pro Loco di Enna, collocato all’interno della manifestazione dell’associazione Casa d’Europa “Settimana Federiciana” con la collaborazione dell’associazione AD Mares di Marilita Renna.

Visite: 304

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI