Enna, sabato e domani la Festa regionale della Famiglia del Gruppo Volontariato e Solidarietà

Saranno non meno di 300 i bambini e famiglie al seguito che domani e domenica si ritroveranno all’hotel Federico II di Enna bassa per festeggiare la tradizionale festa della Famiglia organizzata dall’associazione di volontariato Gruppo Volontariato e solidarietà. L’associazione con sede nazionale a Potenza dal 2000 ed il cui presidente è Don Franco Corbo si occupa di adozioni internazionali con bambini provenienti da paesi come Ucraina, Polonia, Bulgaria, Burundi, Burkina Faso. In Sicilia il cui responsabile è il trapanese Angelo De Vita, in questi 14 anni di attività il Gruppo Volontariato e solidarietà ha fatto arrivare non meno di 400 bambini che sono stati adottati da altrettante famiglie. In provincia di Enna l’associazione arriva nel 2004 grazie a Roberto Angileri, oggi uno dei massimi dirigenti regionali e facendo arrivare non meno di 40 bambini. Nel corso dei sue giorni oltre a momenti conviviali e e ricreativi anche di confronto tra le varie famiglie che racconteranno le loro esperienze e di incontro con professionisti che daranno utili consigli alle famiglie adottanti. Ma adesso il Gruppo volontariato e solidarietà inizia a guardare ai paesi della ex Jugoslavia. Infatti ormai da oltre un anno ha avviato dei rapporti di collaborazione con l’associazione regionale di volontariato Ong Luciano Lama che opera a livello umanitario nella ex Jugoslavia ed in particolare nella Bosnia Ezevogina da una ventina di anni ed in particolare in favore dei bambini minori. Dal 1994 ad oggi l’associazione Luciano Lama che ormai opera anche in Abruzzo, Campania, Puglia Molise e Sardegna ha fatto ospitare in queste regioni in 45 diverse accoglienze di un mese ciascuno, oltre 12 mila bambini minori. Intenzione del Gruppo volontariato e solidarietà è quindi di arrivare a poter arrivare alla adozione di bambini provenienti da questi territori.

Visite: 793

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI