Enna querelle intonaco torre campanaria del Duomo; l’Architetto Fontanazza “Preoccupazioni assolutamente infondate”

Progetto tutto in divenire. Nulla di assolutamente definitivo e quindi “terrore” assolutamente infondato. E’ così l’architetto Massimiliano Fontanazza, progettista e direttore dei lavori che si stanno eseguendo al Duomo risponde a chi nei giorni scorsi ha avviato una polemica sui Social per il colore dell’intonaco della del muretto della struttura che domina la torre campanaria del Duomo di Enna e che per la maggior parte è stato definito una eresia. Ma Fontanazza cerca di spiegare ai tanti “preoccupati” cosa sia successo. “Sarebbe stato opportuno prima di innescare inutili preoccupazioni – commenta – informarsi con chi di competenza e sarebbero state fornite tutte le informazioni. Ma tento io a “tranquillizzare” i preoccupati. Per entrare nello specifico la velatura di colore sulla preesistente base del terrazzo, e sottolineo preesistente, non è ancora stata passata. Le ringhiere per rendere visitabile una terrazza a 40 mt di altezza hanno delle precise prescrizioni. Vorrei consigliare a tutti i preoccupati di rasserenarsi. I lavori si fanno con gli operai, i restauratori specializzati, e i tecnici e vengono seguiti e sorvegliati dalla Soprintendenza e dagli altri organi preposti”.

Visite: 1241

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI