Enna Presentata la Settimana federiciana ennese 2018

Presentata la Settimana federiciana ennese 2018

Mentre cresce l’interesse per la manifestazione dall’esterno, sono tante le realtà che fanno squadra per far crescere l’identità federiciana in città e la cultura, definita dal sindaco Dipietro “vero volano per Enna”. Tutte le novità.

Enna, 5 maggio 2018

È stata presentata questa mattina, in Sala Proserpina, a Enna alta – alla presenza degli organizzatori, diversi rappresentanti del mondo della scuola, dello sport, artisti, giornalisti e autorità – la dodicesima edizione della Settimana federiciana ennese.

La manifestazione che ha per slogan “Federico II e il sogno europeo” sarà presentata anche su Raitre (Rai Sicilia) all’interno del programmaBuongiorno Regione lunedì 7 maggio mattina alle 7.30, con interviste in studio e contributi video.

Tutte le novità della maratona medievale 2018, patrocinata dal Comune di Enna, sono state illustrate da Cettina Rosso, presidente della Casa d’Europa e promotrice dell’evento.

Annunciato, in primis, il conferimento delPremio per l’Europa “Federico II” 2018 a Massimo Bray, ministro emerito dei Beni culturali e direttore dell’Enciclopedia italiana Treccani che – per ragioni strettamente organizzative – verrà consegnato il prossimo giugno a Enna, in una cerimonia che vedrà la presenza del mecenate Emmanuele Francesco Maria Emanuele, cittadino onorario di Enna e presidente onorario della Casa d’Europa.

E se trovano conferma in cartellone il grande corteo storico, le rievocazioni in costume, la Festa dell’Europa, il premio Europa “Edoardo Fontanazza” per le scuole, e il palio federiciano (che anche quest’anno vedrà sfidarsi otto quartieri storici), torna nel programma dei giochi la Giostra della rosa dei cavalieri, dedicata a Mario Ricerca (si terrà venerdì alle 18.30 al campo sportivo di Pergusa). Grande spazio agli eventi culturali con una due-giorni di convegno internazionale su “Federico II: culture, tradizioni, immagini”, organizzato dall’università Kore e dall’Ersu Enna giovedì alla Torre di Federico e venerdì all’Unikore, con la mostra “Svevo contemporaneo” allestita alla Torre da Vittorio Vicari e l’Accademia delle Belle arti di Catania e con l’installazione pittorica “Un Regno nel Sole” di Benedetto Poma visitabile all’Hennaion. Spettacoli e degustazioni in tema medievale saranno invece protagonisti della Notte federiciana(sabato in piazza VI Dicembre), con il Mercato dei crociati, curato da Fabio Di Fina e performance di musica e danza per tutto il centro storico. Degustazioni di vini, infine, all’Al Kenisa con il Brindisi a Federico II lunedì sera con i prodotti di quattro cantine dell’Isola e il contributo enologico di Andrea Marletta.

“Mai come quest’anno la nostra Settimana federiciana sta ricevendo tante attenzioni dall’esterno – ha detto Cettina Rosso – parlo di televisioni e giornali nazionali, radio regionali, ma anche dell’interesse crescente di turisti e delle attenzioni della Fondazione Federico II di Palermo e della Fondazione Federico II Hohenstaufen Jesi Onlus. Iniziamo a raccogliere dei buoni frutti dal seme gettato anni fa da Edoardo Fontanazza e lo facciamo uniti, siamo una grande squadra”.

“Nonostante le tante opposizioni – ha dichiarato il sindaco Maurizio Dipietro – la mia amministrazione continuerà a investire nella cultura e nelle realtà prestigiose come la Settimana federiciana, perché crediamo fortemente che la cultura sia il vero volano di lancio per la città”. Gli ha fatto eco l’assessore alle Attività culturali, Francesco Colianni, che ha annunciato: “Siamo già pronti al varo del progetto di riqualificazione del Castello di Lombardia con 600 mila euro per il recupero delle stanze reali del Cortile San Martino. Vogliamo intervenire al più presto anche sui Capannicoli, mentre stiamo per attivare il pagamento di ticket per le visite ai beni monumentali, così come si fa in tutto il mondo”.

Far crescere la cultura e l’economia della città unendo le forze è stato il motto ribadito da più parti. Nella visione di aprirsi alle collaborazioni, monumenti e chiese rimarranno aperti e visitabili (su prenotazione, per i gruppi di turisti) per tutta la settimana grazie all’interesse del Collegio delle confraternite cittadine e delle guide turistiche: “Anche la Settimana federiciana, così come la Settimana santa dà alla città di Enna la grande visibilità che merita, muovendo l’economia”, ha spiegato Ferdinado Scillia, presidente del Collegio dei rettori delle confraternite ennesi.

Tutte le novità in tempo reale sul profilo Facebook @settimanafedericiana curato dal creativo della comunicazione Luca Cino, dell’associazione La Fabbrica, che ha aggiunto: “Quest’anno per la prima volta abbiamo la possibilità di far conoscere la Settimana federiciana a tutto il mondo con un click, quindi attiviamoci!”. Suoi sono anche la nuova veste grafica e il nuovo logo della manifestazione, “un simbolo facilmente riconoscibile da tutti – ha spiegato – e che da ora identificherà l’evento negli anni a venire”.

Federico II e il Sogno europeo”
Enna 7/13 Maggio 2018 – XII Edizione
Storia, Arte, Cultura, Tradizione, Gastronomia
Ideazione
Cettina Rosso, Rocco Lombardo, Giuseppe Castronovo, Maria Renna

PROGRAMMA

Lunedì 7 Maggio

PIAZZA DUOMO – ore 17:30
Apertura della Settimana Europea Federiciana
“La Corte del Castellano di Castrum Joannes“,
rievocazione storica a cura del “castellano”,
impersonato da Gaetano Libertino.
Testo di Rocco Lombardo e Gaetano Libertino.
DUOMO – ore 18:00
Cerimonia di benedizione delle squadre del Palio “Federico II”
con l’omelia di Monsignor Vincenzo Murgano.
Canto “Salve Regina”,
a cura della Corale Maria Santissima della Visitazione
Sarà presente l’Ordine Sovrano Monastico Militare dei Templari Federiciani,
guidati dal Gran Maestro Corrado Armeri.
Caffè letterario “Al Kenisa”- ore 19:30
Le Serate dell’Assaggio: “Un brindisi a Federico II”
con degustazione di vini siciliani accompagnata da prodotti tipici locali.

Martedì 8 Maggio

Quartiere Funnurisi – Porta di Janniscuro – ore 18.00
Arrivo di Federico II
rievocazione storica, con la collaborazione del quartiere Fundrisi
e della Confraternita dello Spirito Santo.
Chiesa di San Bartolomeo
Cerimonia di benedizione e omaggio alla Madonna dell’Indirizzo,
con l’omelia di Padre Russignolo.
“Salve Regina” ,
a cura del Coro “Beato Girolamo De Angelis”

Mercoledì 9 Maggio

“Festa dell’Europa”
Teatro Garibaldi – ore 9:30
Cerimonia di premiazione delle scuole partecipanti al
Premio Europa “E. Fontanazza”
Saluti di
Cettina Rosso, Presidente della Casa d’Europa e Maurizio Dipietro, Sindaco della Città
Esibizioni artistiche di: I.C. “E. De Amicis”, I.I.S. “Federico II”,
I.I.S. “N. Colajanni” – Liceo Classico, Scienze Umane e Musicale.
Premiazione a cura di Rocco Lombardo, Presidente della Giuria.
Conduzione di Maria Renna, coordinatrice Scuole

Premio per l’Europa “Federico II”
conferito a Massimo Bray ,
Ministro Emerito dei Beni culturali e Direttore dell’Enciclopedia Italiana Treccani.

Giovedì 10 Maggio

Torre di Federico – ore 15:00
Convegno Internazionale (10-11 maggio 2018)
Federico II: culture, tradizioni, immagini
ore 15.00: Apertura dei lavori e saluti istituzionali
Magnifico Rettore dell’Università di Enna “Kore”, Prof. Giovanni Puglisi
Presidente dell’Università di Enna “Kore”, Prof. Cataldo Salerno
Preside della Facoltà di Studi Classici, Linguistici e della Formazione,
Prof. Giombattista Amenta
Sovrintendente ai BB. CC. AA. di Enna, Arch. Salvatore Gueli
Sindaco di Enna, Avv. Maurizio Dipietro
Presidente della Casa d’Europa, Prof.ssa Cettina Rosso
Presidente del Centro Studi Federico II, Prof.ssa Paola Rubino
ore 15.30: Iª sessione
Presiede: Federico Martino (Università di Messina)
Fulvio Delle Donne (Università della Basilicata)
Retorica latina e organizzazione del sapere alla corte di Federico II
Horst Enzensberger (Università di Bamberg)
Tra cancelleria e Magna Curia. L’assetto amministrativo del Regno di Sicilia
Marino Zabbia (Università di Torino)
Memorie mutevoli. Federico II nelle cronache genovesi (secc. XIII-XV)
Pietro Colletta (Università di Enna “Kore”)
Gugliemo II e Federico II nelle cronache del regno: un re “buono” ed uno “dimenticato”
ore 17.00: Dibattito – ore 17.30: Esibizione musicale
con Enrico Coppola e Giuseppe Di Bella, “Il tempo e la voce”
Torre di Federico – ore 18:00
Apertura del Palio dei Quartieri “ Federico II”
Giochi medievali senza barriere tra i Quartieri
‘U Pupulu, Sarbaturi, San Pitru, Funnurisi, S. Agustinu, ‘A Chiazza, San Tumasi.
“Tiru cȗ firru di cavaddru” (Tiro con ferro di cavallo)
Conduce: Giuseppe Castronovo, coordinatore del Palio
Torre di Federico – ore 19:30
Mostra: “Svevo Contemporaneo ”, 3×8 artefatti di moda/pittura/graphic design
a cura di Vittorio Ugo Vicari, Accademia delle Belle Arti di Catania,
coadiuvato da Angela Chiara Cernuto, Gianni Latino, Antonio Boncori, Pamela Lanza

Venerdì 11 Maggio

Università degli Studi di Enna “Kore”- Aula Pettinato – ore 10:00
Convegno Internazionale
Federico II: culture, tradizioni, immagini
IIª sessione
Presiede: Fulvio Delle Donne (Università della Basilicata)
Federico Martino (Università di Messina)
“Il Liber Augustalis e la dottrina dei Glossatori”
Rodney John Lokaj (Università di Enna “Kore”)
“L’ambiguità dantesca nei confronti dello Stupor mundi”
Francesco Carapezza (Università di Palermo)
“Poeti della scuola siciliana e Mimesänger: un rapporto problematico”
ore 11.00: Pausa caffè
ore 11.40: Presiede Anna Sereni (Università di Enna “Kore”)
Giovanni Travagliato (Università di Palermo)
“Federico II e l’eredità della cultura figurativa bizantino-arabo-normanna in Sicilia”
Daniela Patti (Università di Enna “Kore”)
“Luoghi forti” nel territorio ennese in età medievale.
ore 12.30: Discussione – ore 13.00: Chiusura dei lavori
Organizzazione scientifica: Pietro Colletta, pietro.colletta@unikore.it
Fulvio Delle Donne, fulvio.delledonne@unibas.it
Daniela Patti, daniela.patti@unikore.it

Campo Sportivo di Pergusa (Fraz. di Enna) – ore 18:30
“La Giostra della Rosa”
rievocazione storica dei cavalieri, valevole per il Palio dei Quartieri,
dedicata a Mario Ricerca
Benedizione del cavallo e del cavaliere,
con l’omelia di padre Giuseppe Rugolo
Cursa cȗ saccu (corsa con i sacchi)
Conduce: Mariangela Vacanti

Sabato 12 Maggio

NOTTE FEDERICIANA
Piazza VI Dicembre – ore 18:00
“Il Mercato dei Crociati”, mercato dell’artigianato creativo a cura di
“Laberna – Cibus et Vinorum” di Fabio Di fina e Rosa Maria Merlo.
orari di apertura dalle ore 16.00 alle 24.00
“La benedizione della freccia”
rievocazione storica a cura della Compagnia degli Arcieri del Castello di Enna
Piazza Umberto I – ore 18:30
Finale del Palio dei Quartieri “Federico II”
Cursa câ carriola (Corsa con la carriola), Cursa cȗ i trampuli (Corsa con i trampoli),
Puma nô cannisciu (Il pomo nel canestro), Tiru cȗ l’arcu (Tiro con l’arco)
Artisti di strada: un itinerario di trampolieri, giocolieri, mangiafuoco e odalische
tra le vie del Centro storico, a cura di: Compagnia “Batarnù” di Paternò,
“La Corte di Federico II” di Enna, “Le Odalische Ajnabeine” di Enna.
Piazza Umberto I – ore 21:00
“Compagnia La Giostra”, Musica e spettacolo in stile etno medievale,
con la collaborazione dell’Officina Medievale di Enna.
Quartiere “A Chiazza”- Mercato di Sant’Antonio – ore 20:30
Street food/ Cena di ringraziamento, con la collaborazione del Comitato di quartiere
“A Chiazza” e dei commercianti del Mercato Sant’Antonio e del Centro storico
Caffè letterario Al Kenisa – ore 22:00
Concerto artistico con musiche celtiche e medievali

Domenica 13 Maggio

Torre di Federico – ore 9:30
Prova di Campionato nazionale della Lega Arcieri Medievali
Piazza VI Dicembre
“Il Mercato dei Crociati”, a cura di “Laberna” di Fabio Di fina e Rosa Maria Merlo.
Orari di apertura 10:00/13:00 – 16:00/24:00
Monastero di Montesalvo – ore 17:30
Avvio del Gran Corteo Storico
con la partecipazione di: Musici e Sbandieratori “Real Trinacria” Trapani-Erice, Associazione teatrale T.E.M.A. di Monreale , Accademia Siciliana Falconieri di Federico II del Cav. Maestro Falconieri Agatino Grillo, Compagnia Arcieri del Castello di Enna, Compagnia Arcieri di Ventura di Enna, Gruppo Storico Medievale di Enna, Officina Medievale di Enna, La Corte di Federico II di Enna, Gruppo storico di Caccamo , Ordine dei Cavalieri di Plutia a cura di Raffaella Motta e International dance di Osvaldo e Daniela Lo Presti di Piazza Armerina, Gruppo storico di Castelvetrano, Gruppo delle odalische “Ajnabeine” di Enna, Gruppo di Musici del Magistrato dei Quartieri di Piazza Armerina, Gruppo di Studenti dell’I.I.S. “Federico II di Enna, gruppo Storico di Gela.
Soste:
Piazza Municipio
Consegna delle Chiavi della Città.
Duomo
“Canto Mariano”, a cura della Corale di Maria Santissima della Visitazione del Duomo.
Omaggio a Maria SS della Visitazione, Patrona di Enna, con l’omelia di Padre Giuseppe Rugolo.
Castello di Lombardia
Arrivo del Gran Corteo Storico: accoglienza dei Gruppi storici siciliani
Consegna del Palio al Quartiere Vincitore
Esibizioni storico-rievocative
a cura dei gruppi storici siciliani ed ennesi
Conduce: Mario Vaccaro

MOSTRE
Castello di Lombardia: “La Settimana Federiciana ad Enna”, mostra fotografica,
con la collaborazione della Pro Loco “Proserpina”.
Torre di Federico: “Svevo Contemporaneo ”, 3×8 artefatti di moda/pittura/graphic design a cura di Vittorio Ugo Vicari, Accademia delle Belle Arti di Catania.
Hennaion: “Un Regno nel Sole” esposizione di quadri di Benedetto Poma, con la collaborazione dell’Officina Medievale e della Biblioteca degli autori ennesi Hennaion (dal 7 al 13 Maggio)
Chiesa delle Anime Sante: esposizione di arredi, paramenti sacri e suppellettili,
in possesso dell’Arciconfraternita delle Anime Sante del Purgatorio.
Chiesa dell’Addolorata: esposizione di arredi, paramenti sacri e suppellettili,
in possesso della Confraternita di Maria SS. Addolorata.
Chiesa di San Marco: esposizione di arredi sacri, a cura di Elia Cacciato
e dell’Ordine dei Carmelitani Scalzi.
Chiesa di Santa Maria SS del Popolo: “Trasfigurazione”, opera pittorica di Saverio Marchese con la collaborazione della Confraternita del Sacro Cuore di Gesù.
Chiesa della Donna Nuova: esposizione di arredi sacri,
a cura del Venerabile e Devoto Collegio di Santa Maria La Nuova
Centro storico: “Volti federiciani”, esposizione fotografica a cura di Luigi Vellari – fotografo, con la collaborazione dei commercianti del Centro storico e della Confcommercio.
Temporary Gallery (Via Roma 234): “Spring” della pittrice Ornella Gullotta
Piazza Bovio: “Omaggio di Bruno Caruso” alla Sett. Federiciana, a cura dell’Unesco – club di Enna.
Centro storico: vetrine “Sorriso Gogol”, a cura di Mauro Todaro.
Itinerari artistico-religiosi nelle Chiese ennesi, veri gioielli d’arte, con la collaborazione
del Collegio dei Rettori e dell’Ass. Guide Turistiche (dietro prenotazione gruppi).

“A Tavola con Federico”
Durante la settimana si possono gustare i piatti tipici medievali dell’età di Federico II nei ristoranti, enoteche, caffè che aderiscono all’iniziativa, proponendo ricette indicate dagli organizzatori della Settimana Federiciana in collaborazione con l’Accademia Italiana della Cucina.
Ristoranti, enoteche, caffè, pub che aderiscono: Al Castello, Meimuna ,Ariston , Baglio Balata ,Centrale, Grotta Azzurra , Liola’, Trinacria, Bar 2000, Le Tre Rose – Enoteca Tommy’s wine, Enoteca Belvedere , Caffè Letterario “Al Kenisa”, Paccamora , Bar dell’Angolo, Gran Caffè Russo, Bar Fantasy, Caffè Roma.

Coordinamenti
Palio dei quartieri “Federico II”: Giuseppe Castronovo, Armando Schillaci,
Reggenti dei Quartieri, UISP – Giovanni Casano,
con la collaborazione di Mario La Torre, Riccardo Caccamo e Fabio Montesano
Coordinamento Corteo storico: Gaetano Libertino , Ass. 360 di Padre Rugolo, Paolo Lodato,
Ivana Antinoro, Pippo Restifo, Adelia Martorana, Angelo Di Pasquale.
Premio “E. Fontanazza: Maria Renna, Pieragiulia Camiolo, Rocco Lombardo, Adelia Martorana.
Premio per l’Europa “Federico II”: Cettina Rosso, Giuseppe Castronovo, Michele Sabatino,
Rocco Lombardo, Paolo Lodato.
Approfondimento storico e culturale: Rocco Lombardo, Pietro Colletta, Paola Rubino, Cettina Rosso, Federico Emma, Maria Renna, Maria Luisa Scelfo – La Giostra della Rosa: Laura Lilla.
Mercato Medievale “Il Mercato dei Crociati”: Fabio Di Fina e Rosa Maria Merlo
Rassegna enologica federiciana: Michele Sabatino
Ufficio Stampa: Mariangela Vacanti – Segreteria organizzativa: Paolo Lodato
Responsabile comunicazione social e pagina FB: Luca Cino
Comitato tecnico/organizzativo: Ufficio Eventi del Comune di Enna, diretto da Sergio Maffeo

Visite: 2209

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI