Enna Pianeta Scuola, l’Istituto Professionale Alberghiero Federico II a Natale scende in strada

Anche l’Istituto Professionale “Federico II “partecipa all’iniziativa promossa dall’Associazione Quartiere San Tommaso in collaborazione con il Comune di Enna, in occasione del periodo natalizio. L’istituto scende tra le strade del quartiere per mostrare ciò che gli alunni sono in grado di realizzare. Si passa dalla progettazione e realizzazione di un oggetto in 3D, creati dagli alunni del settore meccanico e termico, ai gadgets natalizi della ormai conosciuta scuola-impresa KIKKE CHIC, tutti interamente fatti a mano, ed ancora alla frutta martorana e gadgets natalizi realizzati dagli alunni del laboratorio didattico “SpecialMenti”. Poi ancora le specialità dolciarie del settore cucina con biscotti che accompagnano calde bevande ed anche la produzione del panettone artigianale, così come le dolci crêpes realizzate dai ragazzi di sala e vendita. Non poteva mancare la nota azienda-scuola KI SCIAURU con i mitici pacchetti di sale aromatizzato, il tutto coadiuvato dai ragazzi del settore di accoglienza turistica. Insomma questa volta non manca proprio nulla nella “Bottega natalizia” dell’IPS Federico II in Piazza Bovio, una scuola aperta alle iniziative promosse dal territorio, per far conoscere alla città la vasta offerta formativa. Una scuola che dà l’opportunità, ai suoi alunni, di sfruttare le competenze acquisite nel mondo del lavoro grazie ai progetti di alternanza scuola lavoro sin dal terzo anno. “Queste sono occasioni per la nostra scuola per mettere in pratica ciò che promuoviamo, vale a dire far maturare ai nostri allievi una mentalità imprenditoriale, infatti lo spirito di iniziativa e di imprenditorialità è una delle otto competenze chiave per l’apprendimento permanente definite dall’Unione europea” commenta il Dirigente scolastico Giuseppina Gugliotta “ma anche per mostrare al territorio ed agli imprenditori della nostra zona ciò che docenti ed allievi dell’istituto sono in grado di realizzare. È in queste occasioni che mi rendo conto che senza la professionalità e l’impegno di tutto il personale docente e ata non avremmo mai potuto realizzare ciò in un clima di condivisione e di festa”.

Visite: 631

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI