Enna oltre 550 visitatori tra sabato e domenica per le giornate d’autunno del Fai

Sono stati oltre 550 i visitatori provenienti anche da altri centri che hanno visitato tra sabato e domenica i luoghi prescelti dalla delegazione ennese del Fai ovvero la porta di Janniscuri, e le chiese dello Spirito Santo e San Bartolomeo all’interno del suggestivo quartiere di Fundrisi per le giornate d’autunno promosse a livello nazionale dal Fondo Ambiente Italiano. Ed ancora una volta a fare da provetti Ciceroni per i tanti visitatori gli alunni delle scuole elementari e medie del capoluogo. L’area visitata tra l’altro sempre negli stessi due giorni è stata interessata da diverse manifestazioni organizzare da associazioni in occasione del Janniscuru Fest. Quindi due giorni in cui questo magnifico quartiere che tra l’altro si appresta ad ospitare per l’ottavo anno consecutivo la mostra dei presepi, è stato al centro dell’attenzione ennese e non solo. “Il bilancio di questi due giorni è andato al di la di ogni più rosea aspettativa – commenta la responsabile della delegazione di Enna Nietta Bruno – tanti anche i turisti stranieri che hanno avuto il piacere di ascoltare la storia di questi siti in Inglese, Francese e Spagnolo. Ma tanti anche gli ennesi che grazie a questa iniziativa hanno scoperto per la prima volta questi siti. Un ringraziamento particolare anche agli archeologi che si sono messi a disposizione per queste due giornate e che tra l’altro conoscono molto bene i siti per averci lavorato, Rossella Nicoletti, Francesca Valbruzzi ed Enrico Giannitrapani. Un grazie anche a tutti i residenti dei quartieri interessati e ai confrati della Confraternita dello Spirito Santo”.

Visite: 1317

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI