Enna nubifragio di circa 2 ore mette in ginocchio la città; chiusa per smottamento delle pendici la SP2

Due ore di violento nubifragio compresa una grandinata che hanno messo in ginocchio la città quella di oggi pomeriggio 19 settembre. Dalle 16,30 la città è stata sommersa dall’acqua come non ci vedeva da tempo. Ed il danno maggiore sulla Sp2 dove si è verificato uno smottamento di terreno delle pendici che ha anche colpito una vettura in transito, fortunatamente senza particolari conseguenze. Ma ad ogni modo è stata tutta la cintura cittadina da Enna alta a Enna bassa ad andare in tilt. Strade diventate dei veri torrenti con vetture coperte di acqua ed in panne sino circa un metro, sia nella zona Pisciotto nei pressi della villa comunale Farina e di Enna bassa in particolare nella zona dell’Università. I telefoni sia della Protezione Civile che dei Vigili del Fuoco hanno suonato ininterrottamente. Intorno alle 18,30 il nubifragio è terminato ma le conseguenze sono state pesanti.

Visite: 2588

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI