Enna, musica e solidarietà al concerto degli Isteresi

Musica e solidarietà tornano a comporre un binomio vincente per portare benefici concreti alla comunità locale. L’idea dell’Ente corpo volontari protezione civile di Enna con “FaRe Si può”, concerto di beneficenza in scena al cinema GriVi il prossimo mercoledì alle 21, è quella di fare due regali importanti per la sicurezza della città, condividendo buona musica insieme: un defibrillatore al cinema GriVi ed nuovo spargisale alla città.

Sul palco ci saranno gli Isteresi, band ennese composta da 5 ragazzi, legati alla pubblica assistenza di Enna perché volontari da molti anni. “FaRe Si può” titolo dell’evento di beneficenza e’ un gioco di parole che racconta in sole 3 note di “un ponte tra musica e solidarietà, l’armonia che dovrebbe essere la colonna sonora di ogni nostro giorno”, per usare le parole dei componenti della band Andrea Colaleo, Francesco Argento,Orazio Marazzotta, Mario Branciforte, Antonio Menzo. Sullo stesso palco del GriVi ,mercoledì prossimo saliranno assieme alla band degli Isteresi due importanti nomi della musica siciliana, Francesca Incudine, cantautrice ennese che arricchirà lo spettacolo con brani tratti dal suo fortunato album “iettavuci” e Francesco Anselmo, cantautore polizziano conosciuto dai componenti della band durante le esperienze “sanremesi” è diventato un “sesto” Isteresi. Anselmo, con la sua band, porterà,invece, un tocco ironico ed uno spaccato di surrealismo musicale sul palco del Grivi.

Il concerto voluto dall’Ente corpo volontari rappresenta anche un modo per ringraziare quanti, in questi 26 anni di attività a favore della città, hanno voluto donare il proprio tempo e la città stessa per il suo continuo sostegno.

Per informazioni cui biglietti per assistere allo spettacolo e contribuire a fare due importanti doni per la sicurezza dei cittadini 349 1660865, 348 2212278.

Visite: 491

Condividi questo Articolo

GUARINO-ASSICURAZIONI